Home Attualità SERATA DI VERDETTI, PALAZZO BIANCO-AZZURRO

SERATA DI VERDETTI, PALAZZO BIANCO-AZZURRO

111

Gli incroci sono sempre pericolosi. Bisogna arrivarci ad agio, ma senza paura di frenare o di sbagliare direzione.
Via decisi verso quella che deve essere la strada più torpida ma altrettanto avvincente.
Si va a sinistra verso Lecce o a destra verso casa! Alternative non ce ne sono. Non ce ne saranno. Gara-3 del quarto di finale play-off racchiude nel brivido la voglia di una delle due squadre di andare avanti verso la strada delle semifinali.
Tecnoswitch che ci arriva concentrata, silenziosa, ma estremamente sul pezzo.
Ha provato a portare a casa Gara-2, ci stava riuscendo prima di lasciar campo ai locali. Si deve tornare in campo facendo le cose semplici, senza mille stravolgimenti, ma con l’ardore, la voglia, la cattiveria agonistica giusta per palcoscenici del genere.
Nel frattempo, sullo sfondo, Ruvo il suo miracolo lo sta già compiendo, quello di riportare le famiglie, i tifosi sugli spalti. Per lunghi anni quelle gradinate sono rimaste vuote, adesso che pullulano di passione non possiamo sbagliare direzione.
Strada per Lecce cercasi disperatamente.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome