Home Sport I DIARI DELLO SPORT: UN WEEKEND CESTISTICO A TINTE BIANCOAZZURRE

I DIARI DELLO SPORT: UN WEEKEND CESTISTICO A TINTE BIANCOAZZURRE

175

È stato un weekend cestistico che gli appassionati pugliesi di basket non scorderanno facilmente.

Un fine settimana che ha visto i migliori esponenti della pallacanestro nostrana imporsi con prestazioni importanti in gare particolarmente sentite, grazie a prove che hanno superato anche le più rosee aspettative.

È il caso dell’Happy Casa Brindisi, vittoriosa per 75-71 contro i campioni d’Italia di Venezia, ed è soprattutto il caso di Tommy Laquintana, playmaker di Brescia e autore di una prova da 15 punti, 2 rimbalzi e 1 assist in soli 15 minuti di impiego contro la Fortitudo Bologna, squadra storica della leggenda ruvese per eccellenza, Gianluca Basile. Una super prestazione con la quale è coincisa una vittoria importantissima dei lombardi, per 74-88.

Un weekend contraddistinto da due colori, quindi, il bianco e l’azzurro, i colori di Brindisi, di Brescia e di Capo d’Orlando, la città nella quale Laquintana e Basile si sono incontrati e hanno cementato un rapporto indissolubile, che ha portato il giovane playmaker di Brescia a dedicare così la sua eccellente prova all’amico e mentore:

“Questa è stata una partita speciale per me, è la prima volta che gioco in questo palazzetto contro la Effe, questa vittoria e questa prestazione la voglio dedicare a Gianluca Basile che è una delle persone più importanti della mia vita sia in campo che fuori. Credo che a livello personale sia andata discretamente, sono molto felice per la vittoria che per noi e per il nostro campionato è di grande importanza.”

Dichiarazioni che rendono orgogliosi i tifosi di una quarta squadra biancoazzurra, la Talos Basket Ruvo. Tifosi che hanno visto crescere Laquintana con occhio paterno e hanno seguito Basile con devozione fraterna, e che ora, finalmente, possono godersi i frutti del lavoro fatto negli anni più belli della storia della pallacanestro ruvese e, al contempo, possono gioire della rinascita della propria squadra.

Già, perché nel weekend a tinte biancoazzurre è arrivata anche la terza vittoria consecutiva per la Tecnoswitch Talos Basket Ruvo in Serie B, contro una tenace Cassino. Una vittoria che scaccia davvero ogni timore e ci racconta di una stagione che ora può davvero incanalarsi sui binari attesi da tutti il tifo di marca Ruvese.

Possiamo tranquillamente dirlo: grazie a weekend così è ancor più facile veder la nostra passione per questo sport crescere, rendendoci sempre più appassionati.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome