Home Enogastronomia GASTRONOMIA E SETTIMANA SANTA: LE ALICI SOTTO SALE

GASTRONOMIA E SETTIMANA SANTA: LE ALICI SOTTO SALE

291
Foto di Cucinare.it

Il nostro viaggio alla scoperta dei saperi e sapori della Settimana Santa continua con un’altra ricetta tipica della tradizione ruvese: le alici sotto sale.

Proponiamo la ricetta della Signora Rosa Gramegna che ringraziamo per la disponibilità.

Ingredienti:

  • 5 kg di alici fresche
  • 2,4 kg di sale grosso
  • un vasetto in vetro

Procedimento:

Pulire le alici, SENZA LAVARLE, staccando la testa e tirando verso il basso per eliminare anche le interiora.

Spargere un primo strato di sale grosso nel vasetto, procedere con un primo strato di acciughe (posizionate a pancia in giù) e ripetere l’operazione sino all’esaurimento delle alici. Completare con l’ultimo strato di sale grosso.

Chiudere il contenitore con un tappo in plastica forato e adagiarci sopra un peso.

Mettere sotto il vasetto un contenitore per raccogliere i liquidi in eccesso che non andranno mai eliminati per mantenerle umide.

Lasciar riposare per circa due mesi.

Trascorso il tempo necessario pulire, passando il pollice nel ventre del pesce per eliminare tutte le parti molli, lavare e mettere sott’olio le alici che potranno essere consumate come meglio si desidera.

 

 

IMPORTANTE: Le acciughe NON vanno MAI LAVATE con l’acqua dolce altrimenti ammuffiscono. Se si vuole, si possono lavare SOLO con ACQUA MARINA PURIFICATA (reperibile presso il pescivendolo di fiducia).

 

 

 

Foto di Cucinare.it

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome