Cast ruvese per il videoclip “Like you” di Simone Elefante

Una candela accesa. Lì vicino, un libro sulle cui pagine bianche una ragazza disegna la storia del legame tra nonno e nipote, intenso e leggero; la storia di una presenza che si trasforma, apparentemente, in assenza perché è suggellata sì da un “goodbye” che significa tanto “addio” quanto “arrivederci”, ma si colma anche del ricordo, degli insegnamenti, delle confidenze, dei sorrisi  e dell’amore  che l’uomo ha donato al ragazzino. E il piccolo sarà come lui, leggero dispensatore di amore a chi e aquello che lo circonda.

Questa è la storia di “Like you – Come te”, inedito in inglese del giovane cantautore e chitarrista Simone Elefante da Venosa (PZ) che ha affidato la realizzazione del videoclip al ruvese Giovanni Berardi, videomaker e fondatore della Joe Night Produzioni Video. Protagonisti lo stesso Elefante, narratore e angelo custode, e altri tre ruvesi: la giovane Francesca Elicio, giornalista con esperienze nella fiction tv (“Braccialetti rossi”); il piccolo Giuseppe Di Puppo, il Totò di “Cinema Paradiso”, spettacolo teatrale della Compagnia La luna nel letto; Vincenzo Iurilli, sassofonista e direttore della Birbant Street Band. Interpretazioni sobrie e spontanee, naturali che hanno delicatamente sottolineato la storia così come delineata nella stessa mente di Elefante.

«Devo ringraziare  Giovanni Berardi il quale, con grande pazienza e professionalità, è riuscito nel migliore dei modi a dare vita a una storia impressa nella mia mente» confida il giovanissimo cantautore, allievo della Venosa Music Academy.

Il videoclip è stato girato a Ruvo di Puglia, in Piazza Dante, e nella marina biscegliese.

«In merito a questa fantastica esperienza  – prosegue Elefante – mi preme ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del mio progetto: il mio maestro e produttore Fabrizio Frangione che dal primo giorno ha creduto in me; Carlotta Antonacci, amica d’infanzia e ora anche di musica; il bassista  Gianluca Calò, di grande fama ma umile e disponibile accettando di far parte del gruppo; Giovanni Berardi; Francesca Elicio, Giuseppe Di Puppo e Vincenzo Iurilli per essere state le figure perfette. Infine, per non dimenticare, ringrazio la mia famiglia che in questi mesi mi ha supportato e sopportato. Che comunque vada, in qualsiasi momento, in qualsiasi posto… Like you».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: