Home Cronaca BOMBA D’ACQUA SU RUVO, I DANNI DEL MALTEMPO

BOMBA D’ACQUA SU RUVO, I DANNI DEL MALTEMPO

1942

Una bomba d’acqua su Ruvo di Puglia si è abbattuta attorno alle 14.30 di lunedì 2 settembre.

Un violento acquazzone accompagnato da una scarica violenta di fulmini che ha messo ko diverse apparecchiature elettroniche.

Disagi nella zona industriale e in tante parti della città dove si sono registrati numerosi allagamenti.

Numerose le segnalazioni di strade rimaste al buio, dopo l’allagamento di una cabina dell’Enel nei pressi della Cantina Vitivinicola.

In via Sen. Jannuzzi, un albero si è spezzato ed è caduto sui cavi della rete pubblica, causando la rottura di quattro pali dell’illuminazione pubblica.

Il sottopasso della stazione di Ruvo è stato allagato e i treni sono rimasti fermi fino alle 16.00.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome