ASD SAN ROCCO RUVO SOFFRE MA VINCE

Partita folle ma alla fine ha premiato ugualmente l’Asd San Rocco Ruvo.
Si può parlare di vero esordio casalingo per i bianco-rossi di mister Rutigliani e di vittoria che porta a quota sette punti in classifica il sodalizio ruvese. Vittoria che sa tanto di fondamenta per la salvezza, in attesa di continuare a lavorare per eliminare errori che minano le certezze della squadra.
E’ finita 6-4 la sfida interna con il CSG Putignano, uscito tra gli applausi del pubblico presente.
Match che si è fatto subito in salita per i bianco-rossi che da un corner calciato male hanno visto concretizzarsi con Loconte il contropiede avversario per il vantaggio ospite al 3’35”. San Rocco prova a reagire e trova con lo scatenato Pedone il gol del pareggio.
Altra disattenzione e CSG Putignano che torna in vantaggio 30” con D’Aprile, per la gioia degli uomini in maglia nera che fino a quel momento non avevano raccolto nessun punto all’attivo.
La reazione migliore dei padroni di casa la si registra nei minuti finali di primo tempo con Ciliberti in evidenza. Ma il turno del numero otto bianco-rosso arriverà nel secondo tempo dover ruberà alla grande la scena. Al rientro dagli spogliatoi il San Rocco sembra trasformato e trova il gol del pari dopo appena 20”: verticalizzazione di Pedone per Ciliberti che passa al centro dove Russo tutto solo firma il 2-2. I locali danno l’impressione di poter cambiare l’inerzia del match, ma uno sciagurato passaggio di Toma, libera D’Ecclesiis per il nuovo vantaggio del Putignano.
Forini suona la carica, si invola sulla fascia destra e di prepotenza infila Sibilia per il 3-3 momentaneo. Lo sforzo maggiore il San Rocco Ruvo lo attua nella seconda metà della frazione. Ciliberti è scatenato al minuto 34′, i bianco-rossi passano in vantaggio. Nel tabellino marcatori alla voce 4-3 troverete Pedone, ma il gol va abbondantemente condiviso con Ciliberti che da solo si disfa dell’intera squadra avversaria ed è lucido e altruista nel servire il suo compagno di squadra per il primo vantaggio locale di giornata.
Sembra fatta per il San Rocco, specie quando due cartellini rossi regalano la doppia superiorità numerica ai bianco-rossi. Ma, invece, Mister Rutigliani deve fare i conti con il sesto fallo di squadra che consente a Loconte di firmare la doppietta personale e di riportare in parità il match. Sibilia è eroico ma deve arrendersi all’ennesimo guizzo di Pedone che segna il 5-4 a 2’30” dalla  conclusione. L’assedio finale degli ospiti consentirà a Di Bitonto di scagliare in rete la palla del definitivo 6-4.
ASD SAN ROCCO RUVO – CSG PUTIGNANO 6-4 (1-2 P.T.)
Asd San Rocco Ruvo: Di Bitonto, Amoruso, Campanale, Russo, Forini, Ciliberti, Bucci, Mazzone, Pedone, Cantatore, Rubini, Toma. Mister Rutigliani.
Csg Putignano: Sibilia, D’Ecclesiis, Serio, D’Aprile, Pane, Lattaruolo, Lanzilotta, Kordhishta, Giotta, Loconte, Brigido, Gadaleto. Mister Pannarale.
Espulsi: Pane (CSG) al 15’30” s.t., D’Aprile al 16’35” s.t..
Marcatori: 3’35” Loconte (CSG), 7’30” Pedone (ASRR), 8’00” D’Aprile (CSG), Russo 20’20” (ASRR), 27’30” D’Ecclesiis, 30′ Forini (ASRR), 34’20” Pedone (ASRR), 36’40” Loconte (CSG), 37’10” Pedone, Di Bitonto 39’59”.
Arbitri: Falcone di Foggia e Di Nicola di Perugia.
Cronometro: Acquafredda di Molfetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: