Alessio Sasso: “Non si può rubare la fantasia ad un bambino”

Prima di salutare Ruvo, il gestore del teatro delle marionette ha voluto ringraziare la gente per il sostegno ricevuto e pubblicare un disegno ricevuto poco prima di andare via.

“Ultimo disegno ricevuto… questo è da parte di chi crede ancora in noi. Termina qui la nostra tournée, grazie a tutti”, ha commentato.

Infine, la sua pubblicazione di una poesia dal titolo “NON SI PUÒ RUBARE LA FANTASIA AD UN BAMBINO” di Nicola Ambrosino che riportiamo interamente.

È questa, ai nostri giorni, la livella,
rubar la fantasia ad un bambino;
se pur rapito viene Pulcinella…
per la miseria ladra d’un quattrino.

“Putèssere passaie mille guaie!”,
direbbe da quell’assi il burattino;
“E la scalogna nun finire maie!”,
a chi deruba gioia…ad un bambino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: