Home Palazzo Avitaja TRASFERIMENTO MERCATO, IL SINDACO: “LA BUROCRAZIA CI STA RALLENTANDO”

TRASFERIMENTO MERCATO, IL SINDACO: “LA BUROCRAZIA CI STA RALLENTANDO”

1441

E’ nei progetti della Amministrazione Comunale, da circa un anno, l’idea di spostare il mercato settimanale dall’Estramurale Pertini verso il Centro Storico.

Da Corso A. Jatta fino a Corso Cavour, con l’enogastronomia protagonista a Piazza Dante: è questo il progetto che sarà attuato nel giro di pochi mesi e che trasformerà il mercato settimanale, riportandolo al centro del villaggio.

Un progetto, che però, ha riscontrato diversi intoppi per la sua attuazione. Ne ha discusso il Primo Cittadino con il Direttore Paolo Pinto nello speciale “Il Confronto”, trasmesso in diretta giovedì 11 luglio su Ruvesi.it.

Appena cominciato l’iter di trasferimento – ha commentato il sindaco Pasquale Chieco – gli uffici si sono resi conto che alcuni venditori ambulanti non avevano pagato il suolo pubblico. Ci siamo subito attivati per recuperare le somme. Quantità di denaro ormai del tutto quasi in cassa: per l’esattezza ne mancano solo sette su duecento“.

Responsabilità, senza dubbio, attribuibile alla gestione degli uffici.

Altro ostacolo – ha continuato il Sindaco – che ha portato al rallentamento della procedura, è stato rappresentato dal dialogo con la Sovraintendenza che ha concesso lo spostamento dei commercianti di cibo in Piazza Dante, ma ha fissato dei paletti in virtù della troppa vicinanza a uno dei nostri attrattori culturali, la Cattedrale. Ostacolo che ho risolto personalmente. Inoltre, siamo in attesa dei pareri definitivi dell’ASL“.

Un progetto che, ha concluso il primo cittadino: “Stiamo seguendo, spingendo e risolvendo passo per passo, perché la mia ferma volontà è quella di spostare il mercato settimanale“.

Guardate la puntata speciale de “Il Confronto”.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome