LE BELLEZZE DI RUVO AL MANN DI NAPOLI

Un viaggio a ritroso nella storia che parte con alcune sepolture da Pithekoussai (Ischia) e Cuma, databili tra la seconda metà dell’VIII e gli inizi del VII sec. a. C., passando per le bellezze ruvesi, ovvero per le celebri lastre dipinte rinvenute nella Tomba delle Danzatrici, sino alle ricchezze della Campania interna e ai contesti più significativi da Nola a Cales (l’odierna Calvi Risorta nel casertano).

La “Tomba delle Danzatrici” fu scoperta a Ruvo il 15 novembre 1833: la scena di danza funebre, che si snoda sulle pareti della tomba, costituisce tutt’oggi una delle più alte attestazioni della pittura antica nel Sud Italia.

Nel percorso non mancano gli omaggi a studiosi come Paolo Orsi, Umberto Zanotti Bianco e Giovanni Pugliese Carratelli.

La guida-catalogo, a cura di Paolo Giulierini e Marialucia Giacco, è edita da Electa.

Il progetto Obvia propone anche kit didattici studiati per aumentare la concentrazione dei bambini sui dettagli, prossimamente sarà in arrivo una guida a fumetti. E’ di fatto un viaggio alla scoperta delle bellezze del passato, per grandi e piccini.

Per accedere alle sale, insieme alle obbligatorie coperture per le calzature, una raccomandazione: non si entra nella storia con i tacchi a spillo.

Foto: Pagina Fb Museo Nazionale Jatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: