Home Attualità SMALTIMENTO ABUSIVO DI LIQUIDI INDUSTRIALI

SMALTIMENTO ABUSIVO DI LIQUIDI INDUSTRIALI

811

E’ stata sequestrata dal Corpo Forestale dello Stato un’area di circa 1600 metri quadrati, di proprietà privata nella zona industriale di Ruvo di Puglia.
Tutto è nato grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, i quali hanno riportato uno sversamento abusivo di sostanze puzzolenti, verosimilmente provenienti da un’azienda metalmeccanica situata nei paraggi.
In seguito, dagli accertamenti, è emerso che lo smaltimento dei liquidi era dovuto al lavaggio di un nuovo macchinario e dai test di collaudo, il tutto eseguito nello stabilimento della ditta.
Il terreno è stato affidato in custodia ai legittimi proprietari, mentre il rappresentante legale dell’azienda è stato deferito alla Procura della Repubblica di Trani.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome