Home Cultura #ruvodipuglia: Febbraio il mese dei colori e del Carnevale

#ruvodipuglia: Febbraio il mese dei colori e del Carnevale

758

Oggi 31 gennaio salutiamo il primo mese di questo 2020 e diamo il benvenuto a Febbraio, il mese dei colori, dei profumi e della tradizione.

Ad aprire i festeggiamenti di questo mese, la cui etimologia si ricollega al latino “februarius” o “febrarius” , è la festività di San Biagio, Santo Patrono della città e protettore della gola, celebrata il 3 febbraio.


Un giorno di festa colorato, animato e profumato dai sapori della tradizione con i  “frecedduzze”, piccoli pani benedetti a forma di mano benedicente, bastone, mitra del Santo e altri piccoli segni.

Febbraio, però, senza dubbio è il mese del colore grazie al Carnevale, il cui inizio coincide con la domenica di Settuagesima, prevista per il 9 febbraio, che viene celebrata circa settanta giorni prima della domenica di Pasqua, segnando così l’inizio del periodo più colorato e divertente dell’anno.

Anche Ruvo di Puglia si colorerà a festa, per animare il giovedì e il martedì grasso.

Il 20 febbraio, si celebra il “Giovedì Grasso”, ovvero il giovedì precedente l’ultimo giorno di Carnevale. La nostra cittadina si profumerà con “Il calzone tipico di Ruvo di Puglia in festa”, presso Piazza Le Monache.

La famiglia del noto “Mbà Rocchetidde Cape de Rafanidde” avvolta dai colori, dai profumi e dalla musica prenderà parte a una serata colma di tradizione, per poi essere protagonista del martedì grasso, prima con la camera ardente e poi con la bruciatura del defunto.

 

 

 


 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome