PARTE CON UNA SCONFITTA L’AVVENTURA DEL RUGBY. LAMURA KO

La scorsa domenica si è disputata la prima giornata del campionato Seniores “Puglia – Basilicata – Calabria”, il Rugby Corato ha esordito in trasferta sul campo “Rossiello” di Bitonto.

La partita è terminata con la vittoria dei padroni di casa bitontini per 22-10 frutto di tre mete a fronte dell’unica meta messa a segno dai biancoverdi a metà del primo tempo.

In campo sono andate due squadre composte da giocatori che si conoscevano per aver giocato insieme nelle stagioni precedenti: ruvesi e coratini che hanno militato nella Seniores del Bitonto e bitontini che hanno militato nella Under18 del Corato.

Assente per infortunio il pilone ruvese Michele Lamura, il Corato ha presentato nei 22 a referto tredici esordienti nel campionato seniores.

Alla vigilia si era consapevoli che l’approccio al campionato avrebbe potuto risentire dell’inizio ritardato della preparazione, a causa della carenza a Ruvo e Corato di strutture pubbliche dove allenarsi. Il tecnico Lorenzo Di Ruvo ha potuto lavorare meno di tre settimane. Nonostante questo i biancoverdi sono stati attaccati nel punteggio sino al recupero del secondo tempo, quando il mediano del Bitonto Giovanni Pecoraro ha marcato la terza meta dei suoi, chiudendo la contesa e negando il bonus difensivo al Corato.

Nel mezzo una partita dove ciascuna squadra ha cercato di mettere in campo i punti dove più confidente: i biancoverdi nel breakdown e, i bitontini in mischia ordinata con un pack più organizzato nel quale il pilone Angelo Modugno per tutta la partita ha duramente impegnato i piloni destri coratini.

In casa Rugby Corato il flanker ruvese Francesco Ventrella è stato impegnato come saltatore nella rimessa laterale e, la mediana composta da Gianluigi Mazzilli e Edoardo Marchese è stata la nota positiva di giornata, opposti ad avversari diretti più esperti, Mazzilli ha cercato di mettere ordine nel gioco della mischia mentre Edoardo Marchese è stato preciso dalla piazzola.

E’ chiara la direzione perseguita dalla dirigenza al momento di affidare la guida tecnica al terlizzese Di Ruvo: costruire una squadra seniores nella quale i giovani abbiano sempre più spazio, tenendo conto della differenza fisica che c’è tra il campionato Under18 e quello Seniores, con una crescita dei giocatori sia a livello fisico che di organizzazione.

Domenica prossima i biancoverdi giocheranno ancora in trasferta lontano da Corato ospiti del Panthers Rugby Team sul campo di Cellamare.

Formazione Rugby Corato: 1. Caldarola Fabrizio, 2. Conca Vito (vice capitano), 3. Mascoli Enzo, 4. Strippoli Claudio, 5. Campanale Francesco, 6. Marchese Paolo, 7. Ventrella Francesco, 8. Strippoli Michele, 9. Mazzilli Gianluigi, 10. Marchese Edoardo, 11. Miscioscia Domenico, 12. Strippoli Roberto, 13. Vincenzo Lupo, 14. Pisicchio Aldo, 15. Piccolomo Cataldo (capitano). A disposizione: 16. Curtatone Emanuele Giuseppe, 17. Perrone Simone, 18. Arresta Pasqualefabio, 19. Vitale Luigi, 20. Farucci, 21. Andrea Di Benedetto, 22. Caputi AlessandroAll.: Di Ruvo Lorenzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: