Enogastronomia

Olio Capitale 2023 di Trieste chiude i battenti. Presente anche Ruvo di Puglia

“Sono fiero e orgoglioso per ciò che la Puglia, ancora una volta, è riuscita a dimostrare in questa tre giorni fieristica altamente specializzata: la qualità e l’eccellenza delle nostre produzioni olearie, ma anche la forza e la tenacia di tutto un comparto che, nonostante numerose difficoltà congiunturali, continua a mantenere un appeal straordinario in  Italia e all’estero”.

È il commento dell’assessore regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia, in occasione della giornata conclusiva della 15esima edizione del Salone degli extravergini tipici e di qualità, Olio Capitale 2023 di Trieste, a cui la Puglia ha preso parte con un ampio spazio espositivo, animato dalle Città dell’Olio di Puglia, associazione di rappresentanza dei comuni che producono olio EVO, in collaborazione con la Regione Puglia.

Presenti le Città dell’olio di Andria, Bitonto, Cassano delle Murge, Castellana-Grotte, Corato, Mattinata, Minervino Murge, Sannicandro di Bari e San Severo, Biccari, Giovinazzo, Ruvo di Puglia, San Severo, Terlizzi e Trinitapoli.

Numerosi i visitatori e i buyers che hanno fatto visita agli stand pugliesi i quali, tragli altri, hanno accolto ieri, 11 marzo, anche il ministro all’Agricoltura, Francesco Lollogibrida.

“Le manifestazioni di settore sono un’importante vetrina espositiva per le nostre imprese  – ha proseguito Pentassuglia – che hanno bisogno di accrescere costantemente relazioni e connessioni con buyers, soprattutto stranieri, fornitori e rappresentanti della grande distribuzione, opinion leader nazionali ed esteri, per esempio. Per questo la Regione Puglia continua a sostenere le imprese e i territori, con azioni e risorse mirate, seguendo una precisa strategia, la partecipazione a fiere ed e eventi che accrescono fama e riconoscibilità dei nostri prodotti agroalimentari”.

“Vorrei poter ringraziare uno ad uno tutti gli imprenditori, con i loro collaboratori, per aver saputo rappresentare e presentare al meglio la ricchezza del nostro patrimonio oleario.  E ringrazio il coordinamento regionale delle Città dell’Olio regionale per le numerose attività promozionali che hanno animato questa breve ma intensa tre giorni fieristica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!