Home Sport LE GARE DEL WEEK-END: SAN ROCCO KO PER 6-4, TECNOSWITCH IN CASA...

LE GARE DEL WEEK-END: SAN ROCCO KO PER 6-4, TECNOSWITCH IN CASA CON ALTAMURA

1312

Sarà un week-end intenso come al solito per i ruvesi impegnati sui campi.
La trasferta di Reggio Calabria non porta gloria ai bianco-rossi di Mister Tedone che escono sconfitti 6-4 contro il Cataforio. I bianco-rossi nono sono riusciti ad allontanare i fantasmi alle proprie spalle.
L’Acqua&Sapone di Mister Bellarte alle ore 18.00 sarà di scena sul campo del Kaos Futsal: entrambe le formazioni sono appaiate a quota 20 in classifica.
Riposo forzato per l’Asd Ruvo che osserva il suo turno di riposo.
Domenica spazio alla pallacanestro.
La TecnoSwitch Basket Ruvo gioca alle ore 18.30 contro la Libertas Altamura. Si preannuncia una grande sfida per il tecnico ruvese, pronto a tornare alla vittoria dopo la gran partita di Vieste.
Osserva un turno di riposo il campionato di LegaA per via della Coppa Italia dove non partecipa Capo d’Orlando di Gianluca Basile.
Alle ore 18.00 Porto Sant’Elpidio di Giuseppe De Leo proverà a tornare alla vittoria sfidando in casa con Senigallia.
La 3^ giornata di ritorno del Campionato regionale di Serie D/2, vede i pongisti rubastini affrontare l’ASD TENNISTAVOLO TRANI, seconda squadra della città della BAT. I ruvesi precedono di sole due lunghezze i tranesi, reduci dalla inattesa vittoria nel derby che gli ha visti protagonisti contro il battistrada Trani Ray Just Energy.
Sarà una partita sicuramente dal sapore particolare per i rubastini, perché all’andata i tranesi ebbero la meglio, dopo un match tirato e durato circa 3 ore. Ora, il Ruvo attende il Trani per “vendicare” la sconfitta dell’andata, consapevoli che hanno le carte in regola per poter allungare e puntare al 2^ posto, che permetterebbe, al termine della stagione il ripescaggio, data ormai per certa la vittoria del campionato dell’altra squadra di Trani.
“Abbiamo buone chance di poter vincere la gara – è il commento di Api Domenico – perché all’andata non esprimemmo il nostro reale valore. Sappiamo che vengono dalla vittoria nel derby e che anche loro puntano al 2^ posto, ma stiamo preparando la gara nei minimi dettagli. Sono convinto che io e i miei compagni lotteremo fino all’ultima pallina, per non avere rimorsi o per non recriminare su nulla, come successe all’andata, in cui non esprimemmo tutto il nostro valore”.
Non c’è più spazio per le parole o le speranze. Ora è il tavolo che deve far ascoltare il rimbalzo della pallina, nella speranza che ogni suono sia quello giusto, a favore dell’ASD TENNISTAVOLO “BIAGIO TODISCO” RUVO. L’appuntamento è per Domenica 22 febbraio, alle ore 10.00, nella palestra della Scuola elementare S. Giovanni Bosco.
 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome