LA TECNOSWITCH VINCE A MARTINA E SALE A QUOTA DODICI IN CLASSIFICA

La sesta vittoria stagionale della TecnoSwitch Basket Ruvo è conquistata a Martina contro una delle squadre che milita ai bassifondi della classifica.

Non perdere ulteriori punti era l’obiettivo dei bianco-azzurri nella terza gara in sette giorni.

Per la compagine di coach Milli un risultato meritato, anche se sofferto. Avanti di 3 all’intervallo, 29-32, grazie alle giocate di Milone e Preite, i ruvesi hanno sofferto più del previsto per portare a casa la posta in palio.

Che la partita sarebbe stata difficile lo si sapeva, ma non ci si aspettava di portarla a casa alla fine dell’ultimo periodo, dove il tabellone segnapunti segnava il vantaggio per i padroni di casa con 4 lunghezze in più agli ospiti (59-55), per poi finire con un +10 per i ruvesi; finisce 63-73. Dopo la palla contesa sembrava andare tutto bene per la squadra bianco azzurra che punto dopo punto è riuscita a mettere tra le due formazioni un gap di 12 lunghezze (6-18) ridotto poi a 9 punti alla prima sirena (9-18). La squadra ruvese spreca tante buone occasioni per allungare permettendo così al Martina di accendersi e di crederci sempre di più. Il secondo periodo infatti vede un Martina più deciso e determinato a riaprire i conti rispetto ad una prima frazione sotto tono, riducendo ulteriormente lo svantaggio portandosi a -5 al 15’; i ruvesi sembrano essere in balia degli avversari e concludono i primi 20 minuti con un solo possesso di vantaggio, all’intervallo le due squadre vanno sul 29-32 per gli ospiti. Durante il terzo periodo i biancoazzurri si vedono recuperare tutto il vantaggio accumulato durante i primi due periodi andando anche in svantaggio per la prima volta dall’inizio della partita, infatti durante il terzo periodo sono proprio i padroni di casa condurre le danze portandosi avanti di 3 lunghezze, 50-47 all’ultimo mini intervallo. Il quarto e ultimo periodo vede gli ospiti riprendere in mano la partita con calma e freddezza, riuscendo ad attaccare con lucidità, andando a punire nell’area con un ispirato Orlando (13 punti) e con gli uno contro di Mells, e a fermare Martina grazie ad una grande difesa di Serino e Preite sui due principali realizzatori Gray e Colnago. L’ultimo minuto e mezzo risulta determinante per i ruvesi che riescono a chiudere la gara con grinta ed intelligenza; alla sirena finale il tabellone dice 63-73. Questa vittoria permette a Ruvo di salire a quota 12 punti raggiungendo la quarta piazza in classifica a pari merito con Mola perdente ad Ostuni e Nardò uscita vincitrice dal PalaTifo di Castellaneta.
Valle d’Itria Basket Martina Franca- Tecnoswitch Ruvo di Puglia 63-73
(9-18; 29-32; 50-47; 63-73)
Basket Martina: Gray 8, Cameron-Okubo 15, Lasorte 9, Colnago 13, Argento 7, Caroli, Terruli NE, Russo 4, Nwokoye 7, Lombardo NE.. Coach Terrulli Domenico.
Talos Basket Ruvo: Mirando 14, Oralndo 13, Serino 9, Mells 11, Preite 9, Amoruso NE, Pasculli NE, D’Introno 2, Osemhen 2, Milone 13.. Coach Milli Massimiliano, Assistente: Mastrorilli Vincenzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: