Home Religione La Pastorale al tempo dei Social. Laboratorio diocesano per animatori della comunicazione

La Pastorale al tempo dei Social. Laboratorio diocesano per animatori della comunicazione

208

Nell’ultimo decennio la Chiesa, e in modo particolare la nostra Chiesa diocesana, ha riflettuto sul come essere presenza attiva sul web. Il percorso di crescita si è sviluppato prima con la creazione di un sito internet diocesano e, successivamente, con il progetto “Un sito per parrocchia” che ha permesso a molte parrocchie diocesane di aprirsi al mondo digitale. Si è già riflettuto poi a iniziare una pastorale 2.0 sbarcando nelle “piazze virtuali”, i social media, frequentati da milioni di persone, tra i quali i giovani e gli adulti delle nostre comunità parrocchiali che quotidianamente sono in relazione tra loro.
L’attuale momento storico, e soprattutto la pandemia, ci hanno permesso di evidenziare luci e ombre di tali moderni spazi di comunicazione che non possono essere lasciati all’estemporaneità, come è stato anche abbondantemente approfondito nel recente Festival della Comunicazione vissuto a maggio scorso. Oggi più che mai è necessario approfondire la riflessione e la prassi di una pastorale digitale ed è per questo che l’Equipe dell’Ufficio diocesano Comunicazioni Sociali ha scelto di affrontare ancora il tema dei social per l’anno 2020/2021, con il laboratorio per animatori parrocchiali e diocesani della comunicazione che giunge così alla sua decima edizione:
“La pastorale al tempo dei social” – Lineamenti di una Pastorale digitale, in partenza il 28 novembre, si svolgerà ogni ultimo sabato del mese, per il momento in modalità webinair, sino a maggio.

Primo appuntamento:
sabato 28 novembre 2020
ore 16-18 su piattaforma zoom (il link sarà inviato a chi si iscriverà)
Programma:

  • Preghiera iniziale presieduta dal vescovo S.E. Mons. Domenico Cornacchia
  • La Pastorale al tempo dei social. Introduzione al tema a cura di don Vincenzo Marinelli, esperto in Teologia della Comunicazione
  • Laboratorio tra i partecipanti
  • Conclusione

La partecipazione è gratuita e si auspica la presenza di almeno un animatore per ciascuna parrocchia o associazione ecclesiale diocesana. Per iscriversi occorre completare il seguente modulo

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome