Home Sport IL RUGBY A RUVO, RIPRESE LE ATTIVITA’

IL RUGBY A RUVO, RIPRESE LE ATTIVITA’

167

Sono ricominciate le attività del rugby locale: in questi giorni è terminata la seconda settimana di preparazione atletica e, notizia recente, è avvenuta la iscrizione della squadra Seniores al Campionato di Serie C.

Con il raduno del 26 agosto i rugbisti biancoverdi hanno cominciato la preparazione in vista della Stagione sportiva 2019/2020: la prima parte della preparazione atletica è stata incentrata sui test atletici, a seguire sono stati inaugurati gli allenamenti sul campo privato ‘Il Serrone’.

Se da un lato, il cronometro è stato indicativo del lavoro da fare in vista delle prime gare stagionali in programma tra cinque settimane, nella seconda metà del mese di ottobre, dall’altro, sulla condizione atletica generale ha influito l’aver tenuto alcune sessioni di allenamento congiunto tra squadra Under18 e squadra seniores.

Aver cominciato a due mesi dalla prima gara ufficiale, ha permesso di allenarsi a ranghi mischiati tra seniores e Under, in una atmosfera volutamente rilassata. Al termine di questa fase, agli atleti stanno giungendo le prime notizie ufficiali: sia la avvenuta iscrizione della squadra Seniores al campionato, sia la convocazione della Assemblea che venerdì 13 settembre radunerà atleti seniores, tecnici e dirigenti presso la sede sociale. Una assemblea voluta dal Presidente Giuseppe Caldarola e in cui sarà annunciato l’organigramma: composto, per ciascuna delle due squadre 2019/20, da un allenatore e da due dirigenti accompagnatori, sei risorse dedicate e a disposizione dei giocatori.

In casa Biancoverde il rinnovo della partecipazione al Campionato Seniores si va ad affiancare alla già annunciata partecipazione al Campionato Under18, per un doppio binario che vede legato il lavoro di Seniores e under, le due anime della Associazione sportiva fondata nel 2014.

La Seniores versione 2019/2020 sarà targata Corgom e battezzata ‘Corgom Seniores Rugby Corato’ e, al momento, è composta da giocatori provenienti da tre città: Corato, Ruvo e Terlizzi.

Anche quest’anno la ASD fondata nel 2014 si pone come obiettivo principale la diffusione del gioco del rugby a Corato e Ruvo, si invitano tutti gli interessati e i curiosi a unirsi agli allenamenti settimanali.

2 allegati

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome