FRANCESCO SUMMO PRESENTA LE DIMISSIONI DA CAPOGRUPPO PD: “NUNC DIMITTIS SERVUM TUUM”

Cita il cantico di Simeone, Francesco Summo per entrare nel merito delle dimissioni protocollate venerdì 18 maggio. Non è più il capogruppo del PD in aula consiliare, scelta sofferta ma non presa a cuor leggero.

Come anticipato da ruvesi.it, nel corso dei preliminari della seduta odierna, Summo ha spiegato: “Penso al Cantico di Simeone che diceNunc dimittis servum tuum, domine”E’ un momento difficile, un periodo dal quale ne usciremo e ne sono convinto. Vorrei ringraziare i colleghi di partito e di Consiglio Comunale per il sostegno ricevuto in questa fase delicata“.

Sono consapevole – ha ribadito – che questa scelta scatenerà delle reazioni. A un certo punto era difficile far confluire in un ruolo il proprio pensare, quello del partito e della vita di ognuno di noi. Va fatto un passo in avanti per liberare le proprie posizioni che spesso non confluivano nella stessa direzione“.

L’auspicio – ha concluso Summo – che tutti quanti facciano tre passi avanti per uscire da questo periodo pieno di nubi“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: