Home Politica Everest 2018, a Giovinazzo torna la convention dei giovani di Forza Italia

Everest 2018, a Giovinazzo torna la convention dei giovani di Forza Italia

623

Sud, Europa, lavoro, infrastrutture, futuro di Forza Italia e del centrodestra. Saranno i temi al centro della sesta edizione di “Everest2018”, il campus estivo dei giovani che torna anche quest’anno per riaccendere il dibattito ed il confronto tra gli esponenti nazionali e locali del partito degli azzurri e i giovani militanti e dirigenti.

Al via venerdì 7 settembre la sesta edizione della manifestazione “Everest018”, il raduno nazionale dei giovani di Forza Italia in programma fino a domenica 9 settembre a “Riva del Sole” a Giovinazzo.

La manifestazione, è stata presentata ieri mattina nella sede del Consiglio regionale dal consigliere regionale di FI Domenico Damascelli, insieme ai rappresentanti della componente giovanile di Forza Italia (Vanna Lacassia, Tano Scamarcio, Ignazio Amodio e Mauro Binetti).

Tre giorni all’insegna della passione politica, durante i quali la componente giovanile di centrodestra sarà la principale protagonista, insieme ad importanti e noti esponenti nazionali, regionali e territoriali, di dibattiti e confronti sui temi più importanti dell’attualità politica.

Il campus dei giovani di Forza Italia, vedrà la presenza dei big della politica come il senatore Maurizio Gasparri, padrino dell’iniziativa, il vicepresidente di FI Antonio Tajani, la vicepresidente della Camera dei deputati Carfagna, gli onorevoli Gelmini, Bernini, Brunetta e Quagliarello, il capogruppo al Parlamento europeo Gardini, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e del Molise Donato Toma.

Nella location di Giovinazzo, interverranno anche il coordinatore regionale di FI Vitali, i coordinatori provinciali, i parlamentari pugliesi di FI ed i consiglieri regionali Damascelli, Marmo e Franzoso.

“Il confronto tra le giovani generazioni e la classe dirigente politica – ha detto Damascelli durante la presentazione dell’evento – rappresenta l’occasione per rilanciare le nostre idee e dimostrare che FI continua a lavorare grazie all’organizzazione attiva sul territorio, per costruire il futuro e sostenere i nostri giovani, affinché possano calare la vetta della politica con impegno, passione e spirito di squadra, per vincere uniti le prossime sfide”.

Anche quest’anno l’iniziativa ha registrato una nutrita partecipazione, superando le 500 adesioni da parte di giovani provenienti da tutta Italia.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome