Sport

DOMENICA PERFETTA PER L’ASD TENNISTAVOLO “BIAGIO TODISCO”

Domenica perfetta in casa ruvese. Entrambe le formazioni, la RUBIS nel Gir. B e la TALOS nel Gir. C, vincono le rispettive gare casalinghe, facendo il pieno di punti e un bel regalo al Capitano della TALOS Francesco Caputi Iambrenghi per i suoi 30 anni.
Ma procediamo con ordine.
Nel Gir. B, la RUBIS capitanata da Gianni Todisco ha sfoderato un’altra prestazione di carattere, lottando e vincendo per 5-4 la gara contro il TT Trani “Farmacie Biondi e Superga”. Sotto di 0-2 (Campana su Ciliberti e Pappolla su Todisco) è Zappatore (ottima prestazione con 3 vittorie su 3 gare per lui) per i ruvesi a iniziare la clamorosa rimonta vincendo su Donato. Alla prima turnazione allunga ancora il Trani con Pappolla su Ciliberti, ma è Zappatore ad accorciare vincendo su Campana. Sul 3-2 Todisco subisce la vittoria di Donato e il Trani passa sul 4-2, ad un passo dalla vittoria finale. Ed ecco che il carattere dei ruvesi esce finalmente fuori, segnando a referto tre vittorie nelle ultime tre gare: ancora Zappatore su Pappolla, Ciliberti su Donato con una gara all’ultimo respiro e il coriaceo Todisco, decisivo su Campana completano la spettacolare rimonta chiudendo il match sul 5-4. Partita d’altri tempi.
Nel Gir. “C” la formazione della TALOS non conosce soste e continua a vincere rimanendo in testa alla classifica in solitaria. Contro un bel Corato Eagle, squadra giovane e promettente, il Ruvo fa turn over, lasciando in panca i big Francesco Caputi Iambrenghi e Paolo Stragapede, affidandosi a Gesualdo, Di Gioia ed A. Caputi Iambrenghi. Alla prima turnazione il Ruvo è già davanti 2-1, grazie alle vittorie di Di Gioia su Ferri L. e Gesualdo su Ferri C., mentre Caputi I. subisce la sconfitta da parte di un ottimo Acella.
Ma poi la gara si mette in discesa per i ruvesi, che inanellano 3 vittorie di fila da parte di Gesualdo (su Acella), Stragapede (subentrato a Di Gioia) su Ferri C. e Caputi I., alla sua bella seconda vittoria in campionato, su Ferri. L.. 5-1 il punteggio finale per il Ruvo e viaggio ad alta velocità in testa alla classifica e bel pacchetto regalo, dunque, per il Capitano Francesco Caputi Iambrenghi.
Domenica prossima ci sarà la sosta di campionato, per poi riprendere il giorno 11 febbraio con un doppio scontro in quel di Bisceglie. La RUBIS sarà ospite del “Dolmen B”, mentre la TALOS sarà ospite del Dolmen C”. Entrambe le formazioni biscegliesi occupano la parte bassa delle rispettive classifiche, ma in casa Ruvo è vietato fare calcoli. Vincere significa dare continuità alle belle prestazioni, dare concretezza agli allenamenti e inseguire un sogno. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!