Accordo tra Ferrotramviaria Spa e Regione Puglia per l’installazione del “conta assi” sul binario unico

Dopo diversi incontri tra Ferrotramviaria S.p.a. e Regione Puglia, è stato stabilito che sulla tratta ferroviaria tra Corato e Barletta sarà installato il blocco automatico “conta assi” o “BCA”, un sistema che consente di elevare la sicurezza del transito ferroviario.

Infatti questo sistema di sicurezza, più sofisticato del “blocco telefonico” che caratterizza la tratta Ruvo – Barletta, rileva la posizione dei treni in circolazione, regolando il distanziamento  tra i convogli.

Subito dopo la conclusione dei lavori di raddoppio della Ruvo – Corato, entro il mese di dicembre, dovrebbero partire quelli della tratta Andria – Corato, di cui sono in corso le procedure di aggiudicazione della gara.

I lavori di raddoppio, che giungerà sino alla stazione di Andria Sud, avranno una durata di non meno di due anni.

I tempi, però, sono ancora lunghi in quanto la Magistratura non ha ancora autorizzato il dissequestro dell’area interessata dall’incidente del 12 luglio, per via delle indagini in corso.

Finché non sarà pienamente operativo il sistema “conta assi”, il servizio continuerà a essere erogato con i bus sostitutivi.

(Fonte Andria News 24 City)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: