Home Cultura 50 anni del Rubastino: il convegno “Stampa locale e crescita sociale”

50 anni del Rubastino: il convegno “Stampa locale e crescita sociale”

104

Stampa locale e crescita sociale è il convegno che ha aperto le celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della fondazione del Rubastino, il periodico edito dalla Pro Loco di Ruvo di Puglia.

L’ex convento dei domenicani, sabato 11 maggio, ha accolto giornalisti locali e nazionali, autorità e addetti ai lavori.
Ad aprire la discussione il Presidente della Pro Loco Rocco Lauciello che, riprendendo alcuni passi dell’editoriale del primo numero della rivista, ha  presentato il Rubastino come una voce fuori dal coro. Il giornale ha avuto una genesi editoriale complessa e, tra lo scetticismo e la curiosità dei lettori, ha assunto un ruolo di primo piano nel panorama dell’informazione locale.
Presente, a dare il saluto alla platea, il direttore in carica Angelo Tedone che ha incentrato il suo intervento sulla crescita sociale che ha visto come protagonisti i giovani che, negli anni, hanno difeso la cultura locale anche attraverso il periodico.
Hanno seguito gli interessanti interventi di Paolo Ribaldone, coordinatore GEPLI, Gabriele di Francesco, docente dell’Università di Chieti, Piero Ricci, presidente dell’ordine giornalisti di Puglia, Valentino Losito, consigliere nazionale dell’ordine dei giornalisti e l’assessora alla cultura Monica Filograno.

La mattinata è stata propizia per ripercorrere insieme i 50 anni della più longeva rivista locale che continua a far vivere il profumo della carta stampata nonostante l’ineluttabile contatto col mondo digitale.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome