VENERDI' 8 LUGLIO SI TERRA' IL CONVEGNO SUL PIANO DI RIORDINO OSPEDALIERO

Venerdì 8 luglio alle ore 20.00 presso Sala Ricevimenti “Poggio delle Rose” a Corato si terrà il Convegno sul piano di riordino Ospedaliero varato dalla Giunta Regionale Pugliese il 29 febbraio 2016.

Il Convegno avrà lo scopo di produrre un documento unitario di tutte le parti sociali e sindacali da proporre al Presidente della Giunta Regionale Pugliese Michele Emiliano con le modifiche al Piano di Riordino Ospedaliero proposte da tutto il territorio.

L’invito arriva attraverso un manifesto pubblico da Concetta Abate, presidente del Comitato Cittadini “Pro salute”, sorto in difesa delle strutture sanitarie del nord-barese.

Al Convegno parteciperanno i Consiglieri Regionali Gianni Stea, Mario Conca e Grazia Di Bari, il sindacalista F.S.I. – C.N.I. Salvatore Mascoli, il Presidente Nazionale del Sindacato di Polizia SIAP Giuseppe Tiani, i Presidenti dei Comitati Cittadini di Corato, Ruvo di Puglia, Terlizzi e Molfetta, i cittadini del nord barese che hanno firmato la petizione contro il suddetto Piano di Riordino Ospedaliero Regionale, i Presidenti di diverse Associazioni di Consumatori e di Categoria esistenti sul territorio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: