Home Cultura Una nuova mappa del centro storico

Una nuova mappa del centro storico

1914

Il nuovo piano della comunicazione turistica della città di Ruvo di Puglia si arricchisce di un nuovo strumento: la mappa del centro storico. La realizzazione è stata promossa dalla Pro Loco di Ruvo di Puglia con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, Assessorato al Turismo, e dall’Agenzia Regionale del Turismo, PugliaPromozione.


La Pro Loco ha l’obiettivo di valorizzare il turismo della città, mettendo in evidenza, con una cartina, monumenti e musei, luoghi d’interesse, scoprire itinerari, attrazioni, eventi, uffici pubblici ed aree parcheggio camper. Vi sono presenti, inoltre, untitleduna serie di servizi e numeri telefonici utili.

La cartina verrà distribuita presso la sede della Pro Loco / IAT, nelle attività ricettive e nelle agenzie di viaggio. Il formato 40 per 29 cm è agile nelle dimensioni in maniera tale da essere portata facilmente con sé. È stata stampata presso il Centro Stampa Litografica di Pansini Vincenzo a Terlizzi utilizzando una particolarissima carta: “carta pietra” o “carta minerale” . Si tratta di una novità assoluta, la carta pietra è un nuovo tipo di carta composto all’80% di carbonato di calcio e al 20% di polietilene. La carta così ottenuta è più ecologica della carta sintetica, risulta inoltre inalterabile al contatto con l’acqua e particolarmente resistente allo strappo, risolvendo due importanti difetti della carta tradizionale.

A queste qualità si aggiungono poi il minore assorbimento di inchiostro (il 30% in meno) durante la stampa, e la rapida biodegradabilità.

Si tratta – sottolineano gli autori – di una vera e propria cartina del Centro Storico di Ruvo di Puglia, che si rivolge principalmente al turista, ma di cui può usufruire anche il cittadino. La grafica scelta, con elementi in 3D, è diretta ed intuitiva e permette una rapida comprensione a chi la legge. Questo consente di capire in modo pratico, come è sviluppata la città (distanze tra un monumento e l’altro). Il progetto Mappa Turistica del Centro Storico fa da apripista ad una serie di iniziative previste da qui a fine anno, che avranno l’obiettivo di fornire al turista un’offerta diversa, con un nuovo tipo di approccio al territorio”.

La realizzazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione volontaria del Vice Presidente Pro Loco, Antonello Olivieri, responsabile e coordinatore dell’equipe di progetto, dell’Arch. Mario di Puppo, redattore dei testi, della Dott.ssa Eliana Rutigliani, volontaria del Servizio Civile Nazionale 2016/2017, che ha curato le traduzioni e della socia, Dott.ssa Marina Fabiano, che si è adoperata a riprodurre le miniature dei monumenti, proprio come nelle mappe delle grandi città.

L’Assessora alla Cultura e Pubblica Istruzione, Monica Filograno afferma quanto di seguito: “Anche se ormai tutti ci muoviamo guidati dalle app sugli smartphone e se andiamo in direzione della promozione dell’orientamento per mezzo di applicativi digitali, le mappe cartacee hanno ancora senso e vengono richieste in un contesto in cui la presenza turistica è variegata come tipologia e provenienza e quindi garantire a tutti la possibilità di muoversi con tranquillità e di disporre di informazioni di base storico – artistiche in doppia lingua rimane vantaggioso per il turista e doveroso come servizio da parte dell’Amministrazione comunale”.

“Questo lavoro di qualità pensato per il turista – afferma il Presidente Pro Loco, Rocco Lauciello – è frutto di sinergia tra gli Enti coinvolti e l’Associazione tramite prestazioni d’opera totalmente volontarie.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome