TOUR DE FORCE PER LA TECNOSWITCH: SI COMINCIA DA PESCARA

Tour de force per la capolista Tecnoswitch. Cinque gare in quattordici giorni serviranno a tirare le somme sul girone di andata. Pubblico ritrovato, grande coinvolgimento della città, per una squadra divenuta argomento principale tra i ruvesi: il miracolo si sta compiendo grazie a una squadra che lotta su ogni pallone e non molla mai. Anche contro Cassino, nei minuti conclusivi è riuscita a tirar fuori il carisma e il carattere che serve per vincere partite del genere: “Abbiamo cominciato molto bene – dice Federico Burini, play della Tecnoswitch – e vogliamo continuare a crescere. Il nostro segreto è il gruppo: stiamo bene insieme e vogliamo continuare a stupire tutti”.

La società ruvese è concentrata sulla prossima sfida: Pescara! Si va in Abruzzo con la consapevolezza di non dover sottovalutare gli avversari: “Assolutamente. Pescara merita il massimo dell’attenzione. Malgrado la posizione in classifica vorranno dire la loro”, commenta Burini. Ex di turno sarà Andrea Grosso, nel 2007/08 a Ruvo di Puglia.

Palla a due alle ore 20.00 di domenica 27 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: