Home Cultura Taglio del nastro dell’Apulia Web Fest con la Conferenza sul Mediterraneo

Taglio del nastro dell’Apulia Web Fest con la Conferenza sul Mediterraneo

225
????????????????????????????????????

Prenderà il via domani, 17 maggio, la prima edizione dell’Apulia Web Fest – Audiovisuals, Peace and Food, il primo festival internazionale in Puglia dedicato al cinema digitale indipendente, che si terrà a Terlizzi dal 17 al 19 maggio.


Presenzieranno alla cerimonia di inaugurazione il sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, il direttore artistico dell’Apulia Web Fest Michele Pinto e Joel Bassaget, direttore della Webseries World Cup.

Organizzato dal Comune di Terlizzi, in collaborazione con l’Associazione Culturale Morpheus Ego, col patrocinio di Apulia Film Commission, Mibac e Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, l’Apulia Web Fest propone un ricchissimo calendario di eventi ed incontri durante i tre giorni della manifestazione che ha selezionato 127 opere tra le 141 iscritte a concorso e provenienti da 26 nazioni diverse, fra cui decreterà, con la cerimonia di premiazione di domenica 19 maggio, i vincitori delle sei categorie (Webserie, Cortometraggi, Lungometraggi, Corti scolastici, Documentari, Pilot) assegnando ben 35 Premi.

Il Festival è inoltre inserito all’interno dell’ampio circuito mondiale della “Webseries World Cup”, la Coppa del mondo delle webserie che, ogni anno, da gennaio a dicembre, decreta la migliore produzione filmica della rete al mondo, sulla base dei punti accumulati nei vari festival aderenti (Toronto, Washington, Los Angeles, Miami, Rio, Valencia, Bilbao, Berlino, Amburgo, Seoul, Melbourne, ecc.).

Il taglio del nastro ufficiale è previsto alle ore 09:00 all’interno del Cortile dell’Ex Convento dell’Immacolata (Corso Vittorio Emanuele, 26). Ai saluti istituzionali e al brunch di benvenuto per tutti gli ospiti, seguirà una performance percussiva a cura del progetto sonoro UPUPA. A seguire si darà avvio ai sopralluoghi della città per tutte le troupe cinematografiche indipendenti che si saranno iscritte allo Short Contest a tempo e che si cimenteranno nella realizzazione di uno spot sulla città di Terlizzi, dando particolare rilevanza alla vivibilità della città e del territorio e alle bellezze artistico-monumentali, avendo a disposizione solo 50 ore per la realizzazione e la consegna, tassativamente, entro le ore 11.00 del 19 maggio, ultimo giorno di Festival.

Il vincitore dello Short Contest, che assegnerà un premio in denaro pari a €300,00, sarà decretato in occasione della cerimonia finale di premiazione nella stessa serata di domenica 19 maggio.

La prima giornata dell’Apulia Web Fest sarà incentrata sul tema della Pace, ospitando, presso la Biblioteca Comunale, alle ore 18.00, la Conferenza sul Mediterraneo, in collaborazione con la Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi alla presenza di S.E. Mons. Cornacchia. Durante l’incontro, moderato dal giornalista Franco Tempesta, interverrà Nancy Nicole Falco, esperta in analisi dei conflitti internazionali, con uno sguardo particolare alla situazione attuale in Libia e in Siria. Quello della pace è un concetto strettamente legato al principio della condivisione, intesa come incontro, conoscenza, confronto e reciproca contaminazione fra diversi pensieri artistici e differenti culture, con la nascita di nuove sinergie. Esteso al territorio in cui si svolge il festival, la Puglia e, in generale, l’Italia, cuore del Mediterraneo che, durante tutta la sua storia millenaria, è stato luogo privilegiato di incontro mettendo in contatto popoli e civiltà diverse, segnandone l’evoluzione attraverso i secoli. Oggi, il Mediterraneo richiama all’attenzione e alla riflessione sul significato della pace e della preziosa convivenza fra popoli, perché torni ad essere considerato un mare di vita, un ponte di incontro, culla della nostra cultura.

La conferenza sarà anche occasione per il conferimento del Premio per la Pace assegnato da parte della Diocesi agli artisti che, con i loro lavori filmici, dimostreranno attivo impegno e sensibilità in materia di diritti fondamentali dell’uomo.

Il programma del 17 maggio

  • Ore 09:00, nel cortile della Ex Convento Immacolata, si terrà l’inaugurazione con saluti istituzionali e brunch di benvenuto.
  • Dalle 10.30, presso la Pinacoteca “M. De Napoli”, la Young Jury, composta da 100 studenti di quattro istituti di scuola media superiore pugliesi (Liceo Scientifico e Linguistico “O. Tedone” di Ruvo di Puglia, Liceo scientifico e artistico “Galileo Galilei” di Bitonto, l’I.I.S.S. “Volta- De Gemmis” di Bitonto, l’I.I.S.S. “Federico II Stupor Mundi” di Corato), presieduta da Angela Paganelli, valuterà alcune delle opere in gara per decretare il vincitore dello Young Jury Award.
  • Sempre in Pinacoteca, alle ore 15.00 sarà inaugurata la mostra fotografica dedicata al territorio pugliese a cura di Giuseppe Beltotto, sottolineando l’intento della valorizzazione non solo della produzione degli audiovisivi ma anche della terra di Puglia.
  • La proiezione pubblica di tutti i lavori in gara, a cominciare dai cortometraggi, si terrà invece a partire dalle 10:30 alle 13.00 presso la Biblioteca “Giovene”, dove dalle 15:00 alle 18.00 saranno proiettati Pilots e Documentari in concorso. Anche la Pinacoteca “M. De Napoli” ospiterà le proiezioni dei lavori in gara, a partire dalle ore 16:00.

Le opere in concorso saranno accuratamente valutate da un’apposita e selezionata giuria di esperti, composta da Salvatore Campanale, Anna Lucia Pinto e Adriano Silvestri, presieduta dal regista Damir Nemir Janeček.

  • Si conclude la prima giornata con la Conferenza sul Mediterraneo e l’assegnazione del Premio per la Pace alle ore 18:00 presso la Biblioteca “Giovene”.

Tutte le informazioni sull’Apulia Web Fest sono disponibili sul sito dell’evento www.apuliawebpress.it e sulla App Apulia Web Fest, sviluppata Francesco Pinto, disponibile sia per iOS che per Android.

In tutte e tre le giornate, sarà allestito l’Infopoint a partire dalle 8:30 presso il Chiostro del Convento delle Clarisse.

I luoghi dell’evento: il Chiostro del Convento delle Clarisse (Piazza Cavour), la Pinacoteca “M. De Napoli” (Corso Dante Alighieri, 9), la Biblioteca Comunale (via G.Marconi, 37), l’ex Convento Immacolata (Corso Vittorio Emanuele, 26).

L’Apulia Web Fest è ideato e organizzato dal Comune di Terlizzi, in collaborazione con l’associazione culturale Morpheus Ego, Curiosity Studio e Web Artist United.

Si avvale del patrocinio di Apulia Film Commission, MiBAC, Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

Festival partner: “Webseries World Cup”, Miami Web Fest, Asia Web Awards, Caorle Independent Film Festival, New Zealand Web Fest, New Jersey Web Fest, London Short Series Festival, Realist Web Fest di Mosca.

Per la Young Jury, si avvale della collaborazione delle scuole: Liceo Scientifico e Linguistico “O. Tedone” di Ruvo di Puglia, Liceo scientifico e artistico “Galileo Galilei” di Bitonto, l’I.I.S.S. “Volta- De Gemmis” di Bitonto, l’I.I.S.S. “Federico II Stupor Mundi” di Corato. 

In partnership con: UCI Cinemas, BGeek, Murgia Slow Travel, Accademia Culturale Vitale Giordano, Tamborey, Vamp Music Academy, Mediagroup, DoubleP Communication.

 Media partner: Teleregione, Ruvesi.it, LiveNetwork, Diari di Cineclub, Sci-fi Pop Culture, Apuliacinema.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome