“RUVOLAB” E LA TECNOSWITCH INSIEME PER DIRE NO ALLA VIOLENZA

L’associazione socio-culturale “RuvoLab” e la Tecnoswitch insieme per dire “no alla violenza”. In questa ricorrenza speciale, lo sport ruvese ha voluto essere partecipe con iniziative importanti. Su tutte quella della Tecnoswitch Ruvo che ha presenziato dinanzi alla panchina istallata dall’associazione ruvese per dire “no a ogni tipo di violenza.”

Presenti Mariatiziana Rutigliani, presidente RuvoLab, e una rappresentanza della squadra maschile e femminile, a cominciare da coach Federico Campanella e da Fiorella Montaruli.

Tale messaggio era stato diffuso anche domenica scorsa in occasione di Tecnoswitch-Cassino, con uno striscione condotto a metà campo da alcuni bambini del minibasket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: