Sport

Real Basket Ruvo: ecco la prima gioia stagionale

Il Real Basket Ruvo è una società di recentissima fondazione, nata poco più di un anno fa con l’obiettivo di far confluire tra le proprie file quei ragazzi ruvesi troppo innamorati della pallacanestro per appendere definitivamente le scarpe al chiodo. Nella stagione 2015-16 la squadra si è iscritta alla Coppa Open, campionato in cui- dopo le prime difficoltà- ha ben figurato, raggiungendo le semifinali pur senza aver la possibilità di disputare alcuna gara in casa. A fine competizione il ruvese Marino Caldarola è stato anche premiato come miglior realizzatore ed MVP della competizione. Con queste ottime premesse la società ruvese si affacciava al Campionato Regionale di CSI. Dopo aver ottenuto una pesante sconfitta sul campo di Rutigliano e aver dovuto rinviare la prima partita in casa per condizioni meteo avverse, la RBR era attesa ieri dall’ Avis Basket Trani. Ecco il racconto della gara:

Rispetto all’ultimo match disputato, coach Visicchio può contare su quattro nuove pedine: Luca Bucci, Aldo Colella , Giuseppe Padovano e Vincenzo Cantatore.
Il quintetto schierato da Ruvo è il seguente: Caldarola,Cantatore, Bucci, De Leo e Martinelli che si dispongono immediatamente a zona 2-3.
Trani, invece, parte difendendo a uomo. Ad inizio gara gli attacchi sono inefficaci, anche a causa dalle temperature invernali nel palazzetto e del poco riscaldamento pre-gara.
Nel primo quarto le squadre si equivalgono e alla prima pausa il punteggio è 11-11.
Nella seconda frazione parte subito forte il Trani che, complice una difesa morbida dei ruvesi, crea un discreto distacco. La compagine di casa passa però a zona e i gli ospiti piazzano immediatamente un mini-break di 5-0 con i punti di Bucci e Caldarola. Si va, dunque, all’intervallo lungo sul punteggio sul 23-21 .
Nel terzo quarto Trani prova ad allungare approfittando di alcune scelte offensive discutibili e di alcuni giri a vuoto difensivi di Ruvo: a 4 minuti dalla fine del periodo il punteggio è sul 34- 24 per i padroni di casa. Ruvo effettua un cambio in cabina di regia: entra Visicchio al posto di Ieva. Proprio il play classe ’81 ricuce lo strappo con un 4/6 dalla lunetta, riavvicinando Ruvo fino al -3. Il piazzato di Ferrante negli ultimi secondi, però, pare allontanare nuovamente gli ospiti sul punteggio 36-31.
Nell’ultima frazione il gioco si fa spigoloso , i contatti diventano più duri e le difese prevalgono sugli attacchi. Caldarola impatta sul 38-38 , Di Gioia in contropiede regala il primo vantaggio per i granata ruvesi e sul ribaltamento Trani perde palla. La transizione che ne consegue porta Cantatore a realizzare da 3 punti , per il 43-38 a 2 minuti dalla fine. Dopo un tiro libero realizzato da Mongelli che riporta Trani sotto di 4 punti. Ruvo in attacco conduce un attacco confuso venendo punita immediatamente dalla tripla di Lopez. Siamo 42-43 a 50 secondi dal termine.
Visicchio chiede un time out per riordinare le idee. Cantatore non va a segno con la tripla seguente ma Trani non ne approfitta, commettendo fallo e  mandando in lunetta Visicchio che realizza il 2/2. Per Trani inutile, negli ultimissimi secondi, il disperato tentativo sulla sirena.
Ruvo vince la sua prima partita stagionale e adesso aspetta la Forte Marlù Santo Spirito per la prima storica partita casalinga, prevista per sabato ,ore 18, presso il Palavolta di Ruvo di Puglia.

Risultato finale: Avis Basket Trani 42- Real Basket Ruvo 45
(11-11) (23-21) (36-31) (42-45)

Tabellini:
Trani: Ferrante 2 , Erriquez , mongelli 1, cervino 4 , Martinelli 3, Lopez 5, Ragno 2 , Franco 3 , Tardia 12 , Candido 6
Ruvo: Caldarola 14, Cantatore 13 Martinelli 4 , Bucci 2 , Visicchio 6 , De Leo 2 , Di Gioia 4 , Rutigliano, Colella, Ieva , Maselli , Padovano:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!