Home Palazzo Avitaja QUESTA SERA CHICCA MARALFA PRESENTA “FESTA AL TRULLO”

QUESTA SERA CHICCA MARALFA PRESENTA “FESTA AL TRULLO”

317

Due presentazioni di libri oggi e domani a Ruvo di Puglia e poi ancora il 4 e il 28 agosto, nell’ambito della rassegna estiva del Comune, su iniziativa di operatori culturali ed economici e in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e allo Sviluppo Economico,


Questa sera martedì 28 alle 19 in una insolita cornice, lo spazio antistante la boutique Abitex in piazza Felice Cavallotti, sarà presentato il romanzo “Festa al trullo” (Les Flaneurs edizoni) della giornalista barese Chicca Maralfa che dialogherà con l’Assessora alla Cultura Monica Filograno. Ambientato in una Puglia estiva, terra di trulli martoriata dalla Xylella, è la storia di un grande evento di moda che incrocia i temi del riscatto del sud e del timore dello snaturamento di una terra dove c’è chi torna, chi parte e chi mai è andato via e vorrebbe che tutto rimanesse intatto.

Mercoledì 29 invece alle 19.30 in piazza Menotti Garibaldi prima presentazione assoluta per il libro “Arcangelo” (edizioni la meridiana) di Franco e Gabriele Ferrante, con le illustrazioni di Riccardo Quaquarelli.
Nato dall’omonimo spettacolo teatrale di Franco Ferrante, arrivato a oltre 200 repliche, Arcangelo è la storia di Gabriele, il figlio più piccolo di Ferrante, attore di teatro e cinema. Gabriele è nato con il nistagmo (un’oscillazione ritmica e involontaria degli occhi) e questa è la storia del viaggio di tutta la famiglia in un mondo tutto bianco e antisettico, tra ospedali e sale d’attese di medici e professori. Un mondo sconosciuto a chi non lo impatta dall’interno e che nasconde anfratti decisamente più oscuri, dai quali sembra non si possa mai individuare una via d’uscita. Ma in quel mondo, nei giorni della diagnosi ci devi stare per capire e dare un nome a ciò che non sapevi nemmeno esistesse.

A bocce ferme, a sangue freddo, quando tutto ha ritrovato il suo equilibrio, Franco Ferrante ha tradotto gli stati d’animo suoi e di tutta la sua famiglia in quei giorni, in un racconto nato per il teatro e ora diventato testo narrato in questo libro che ha a fargli da spalla (o da base) le frasi, che qualcuno potrebbe definire freddure di Gabriele, capace a soli 5 anni di spiazzare e guardare la vita in modo differente, più mosso e forse più profondo. Un libro doppio dove le illustrazioni di Riccardo Quagliarelli accompagnano e incorniciamo i testi di Gabriele.

A presentare il libro a Ruvo sarà il neonatologo Nicola Laforgia, che dialogherà con l’autore.

Interverranno Monica Filograno, Assessora al Comune di Ruvo di Puglia e Elvira Zaccagnino, direttrice edizioni la meridiana.

La lettura di brani delle due parti del libro a cura di Daniele Lasorsa, insegnante di sostegno e attore, accompagneranno la presentazione che sarà moderata dalla giornalista Veronique Fracchiolla

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome