Nota Sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, su tabella ‘TaRi’ in risposta al Sindaco di Ruvo di Puglia

Riceviamo e pubblichiamo nota del Sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, sulle dichiarazioni del Sindaco di Ruvo di Puglia, Vito Nicola Ottombrini, su tabella Tari
“La tabella, a parere del Sindaco di Ruvo di Puglia non concordata (e con chi dovrei concordarla?) e da me presentata in un’assemblea pubblica, presenta dei dati che sono a disposizione di ogni cittadino. Basta consultare il sito istituzionale di ciascun comune e il sito Istat per i dati demografici.
Ho semplicemente evinto, dai rispettivi piani finanziari Tari, il costo complessivo del servizio rifiuti di ciascun comune dell’ARO e l’ho diviso per il numero di abitanti di ogni paese.
Ne è venuto fuori il costo medio del servizio per abitante. Tale dato sembra una novità assoluta e inaudita, addirittura fuorviante, per il Sindaco di Ruvo. Ricordo amichevolmente allo stesso Sindaco che egli stesso ha approvato in Consiglio Comunale il piano industriale dell’ARO e la relazione ex art. 34, in cui si cita più volte il costo medio del servizio per abitante come importante indicatore delle diverse situazioni dei comuni in argomento gestione rifiuti.
Orbene, da tale tabella emerge che Ruvo ha il maggior costo medio per abitante, mentre Terlizzi ha il costo più basso.
Questi i numeri, queste le nude cifre. Scienza esatta e non chiacchiere.
Nel presentare tali dati, nessuna criminalizzazione è stata fatta nei confronti di chicchessia. Neanche la più velata critica. Potrà confermarlo chiunque ha assistito all’affollatissima assemblea cittadina
Altro argomento sono le diverse articolazioni tariffarie e le diverse agevolazioni tributarie tra i due comuni, determinate dalle rispettive delibere di fissazione delle tariffe e dalle diverse previsioni regolamentari. In proposito potremmo aprire una discussione con dati diversi e contrapposti. Tale argomento, però, non è stato da me trattato se non marginalmente, essendo l’assemblea cittadina incentrata sulla prossima istituzione del servizio “porta a porta” e sulle modalità di svolgimento di tale servizio.
Posso capire un po’ di nervosismo pre-elettorale da parte del Sindaco di Ruvo, il quale ha tutta la mia comprensione e può dormire sonni tranquilli: non subirà mai alcuna aggressione ingiustificata né da me, né da chiunque altro come me avverte il senso di responsabilità di chi governa una comunità”.
Ninni Gemmato

Un pensiero su “Nota Sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, su tabella ‘TaRi’ in risposta al Sindaco di Ruvo di Puglia

  • 25 Gennaio 2016 in 9:16
    Permalink

    Mi sembra molto corretto l’intervento del Sindaco Gemmato. Le acrobazie del Pd ruvese sono un autogol, dal momento che per ricercare attenuanti va a tirar fuori una casistica tendente a dimostrare che alcuni cittadini pagano di meno in certe situazioni. Cambia qualcosa rispetto al costo medio che rimane più alto per noi ruvesi?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: