MICHELE CAROLI KO AL TIE-BREAK

Ha impiegato un pò più del solito la squadra ruvese a carburare nella seconda giornata di campionato. E quando l’ha fatto, solo una decisione arbitrale discutibile l’ha fermata.

Finisce ko al tie-break la Michele Caroli sconfitta a Castellana Grotte.

Partono fortissimo i padroni di casa avanti per due set a zero (25-21, 25-17), prima di subire la rimonta bianco-azzurra (11-25, 21-25).

Nel quinto e decisivo parziale l’equilibrio si protrae ai vantaggi. A decidere il vincitore è un fischio arbitrale che individua una “doppia” al palleggiatore e gara finita sul 17-15.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: