ASD SAN ROCCO RUVO: RINNOVA ANCHE MAZZONE. SI COMINCIA IN CASA CONVERSANO

Fervono in casa dell’Asd San Rocco Ruvo i preparativi per quel che concerne la prossima stagione. E’ stato, infatti, diramato il calendario delle sfide. La formazione bianco-rossa debutterà in casa con gli Azzurri Conversano il prossimo 3 ottobre.

L’incrocio con Mister Tedone avverrà alla nona giornata: il 28 novembre sfida in quel di Canosa, mentre il 12 marzo return match al Palasport di Via C. Colombo di Ruvo.

Per quel che concerne il mercato, è stata ufficializzata un’altra importante conferma per il SAN ROCCO RUVO: VINCENZO MAZZONE pivot, classe’90, ruvese doc, nato calcettisticamente nella società Biancorossa con l’esordio nella stagione sportiva 2009/2010 (serie C2) e ci rimane sino al campionato 2011/2012, nelle tre stagioni porta a casa una promozione in serie “C1” una coppa Puglia e con l’Under 21 arriva a disputare nella stagione 2010/2011 gli ottavi di finale e in quella successiva i quarti di finali, anche nel campionato di esordio in serie “C1” ottiene un brillante secondo posto a un solo punto dalla Salinis, che gli permette di disputare e vincere i play-off regionali per poi approdare alla finale della fase nazionale persa contro l’Odissea 2000.

Nella Stagione 2012/13 vista l’impossibilità del San Rocco di disputare il campionato di serie ”B”, approda nelle file del Futsal Barletta, dove in una squadra formata da tutti italiani, riesce a mettersi in mostra nel campionato nazionale di serie “B” disputando sia i play off sia la prima fase di Coppa Italia.

Nel campionato 2013/2014, torna nella sua Ruvo questa volta nelle file della Givova Ruvo, (Serie “C1”) e anche qui disputa un campionato di vertice, arrivando a disputare sia la finale di coppa puglia sia la finale play-off regionale.

La passata stagione ritorna nella squadra che lo aveva fatto esordire il San Rocco Ruvo, questa volta per disputare il suo secondo campionato di Serie “B”, annata in chiaro/scuro non per le prestazioni sportive ma per le presenze in campo che a causa motivi di lavoro lo vedrà assente in tutte le trasferte del girone di ritorno, e seppur a mezzo servizio sono suoi i due gol (contro l’Ares Mola) che regalano la meritata salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: