Home Politica Lega Salvini-Ruvo: “Amministrazione silente dinanzi al dilagare inarrestabile dei contagi”

Lega Salvini-Ruvo: “Amministrazione silente dinanzi al dilagare inarrestabile dei contagi”

259

Nota del coordinamento cittadino della Lega.

Il silenzio assordante dell’amministrazione comunale non è più tollerabile di fronte al dilagare inarrestabile dei contagi tra la popolazione ruvese, nonostante le ultime restrizioni da zona rossa rinforzata.

Tangibili e inarrestabili sono ormai le chiusure per quarantena degli esercizi commerciali, i sempre più frequenti decessi dei nostri concittadini più fragili e, non ultima, la rabbia di chi attende iniziative da parte dell’amministrazione locale al fine di regolamentare una ripresa sicura e attiva della vita del paese.

Ma la risposta istituzionale a questo grido comunitario è unicamente caratterizzata da una gestione colma di superficialità, approssimazione o paradossalmente impegnata in iniziative assolutamente stridenti e non consone al momento di estrema emergenza.

La lentezza nella campagna vaccinale non è certamente di aiuto,  per questo vogliamo fermamente sensibilizzare l’attuale amministrazione a provvedere quanto prima ad adottare immediate misure di contenimento che prevedano maggiore sorveglianza, chiusura di parchi, villette e giardini comunali, divieti di stazionamento su panchine e sedute pubbliche, chiusura di tutti i distributori automatici, nei quali si verificano frequenti assembramenti incontrollati.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome