Home Attualità L’ECO DELLA SCUOLA ONLINE: DISCARICA ABUSIVA NEI PRESSI DEL CIMITERO

L’ECO DELLA SCUOLA ONLINE: DISCARICA ABUSIVA NEI PRESSI DEL CIMITERO

427

La redazione de “L’eco della scuola online”, blog della Scuola Secondaria di I° grado “Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII” di Ruvo di Puglia, ha evidenziato un problema che ormai da un po’ di tempo si sta estendendo: nei pressi del nostro cimitero si sta ampliando una vera e propria discarica abusiva.

Evidentemente – commentano Giuseppe Stasi e Stefano Sorice non basta l’isola ecologica già attiva in via G. Rossa, a Ruvo. Infatti circolando nei dintorni del locale cimitero (stradina che collega la provinciale Ruvo-Molfetta e il viale del cimitero), lungo i margini della strada si stanno creando altre piccole discariche: cumuli di rifiuti, plastica, carta, organico, tessuti, secco residuo e, molto allarmante, serbatoi in amianto, le cui polveri sono fortemente tossiche e dannose. Ci siamo recati sul posto e abbiamo verificato che la situazione si va estendendo. I responsabili di tali gesti  farebbero meno strada a recarsi alla discarica apposita e dovrebbero rispettare molto di più l’ambiente, sia il proprio che quello degli altri, senza mai trasgredire le regole. Intanto lanciamo un allarme alle Autorità competenti, Comune, A.S.I.P.U. e Guardie Campestri, che possano conoscere e risolvere il problema, aumentando la vigilanza. Noi ragazzi della redazione siamo anche disponibili a lanciare una iniziativa ambientale per collaborare a bonificare il sito”. 

Per guardare il servizio realizzato dalla redazione: http://lecodellascuola.altervista.org/1072-2/?fbclid=IwAR2zk-DPvtCQ5jM0niMdpUEem5SacX5BS8dh1DwkYuFm6x5Agnv-CFmdRTI

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome