Laddove sorgeva la prima fontana AQP di Ruvo di Puglia, inaugurato il beverino di Piazza Matteotti! Non mancano le polemiche!

E’ passata quasi in sordina l’inaugurazione del beverino di Piazza Matteotti.

Essa ha avuto luogo il 20 aprile 2016, lo stesso giorno in cui è stato adottato il PUG di Ruvo di Puglia.

Il beverino sorge nel punto in cui fu installata la prima fontana rubastina ad opera dell’Acquedotto Pugliese e presto sarà ornata da una targa che ricorderà tale evento.

Forma squadrata e curvilinea, con due zampilli. Stile essenziale in linea con quello di nuova Piazza Matteotti.

A guardarla, la prima domanda che ci si pone è “Come faranno i bimbi a bere?” Ma niente paura: basta salire su un gradino collocato a un’estremità del beverino e il gioco, sia pure con qualche difficoltà, è fatto.

Qualcuno ha pure fatto parallelismi con un abbeveratoio , qualcun altro ha suggerito di sostituire gli zampilli con rubinetti  ai fini di un minor spreco d’acqua. Infatti l’acqua che cade nella vaschetta scorre lungo un canale di scolo e scende nella grata ricavata nel pavimento della piazza, collocata a breve distanza.

Presentato in queste righe, il nuovo elemento che, con le sedute e i  tre totem, adorna la nuova Piazza Matteotti.

Non mancano le polemiche riguardanti lo spreco dell’acqua. Un ruvese nel gruppo “Sei di Ruvo Se…” ha giustamente domandato che “Perchè SPRECARE questo bene prezioso, e non aver fatto in modo da poter aprire e chiudere la mandata con dei rubinetti? ma una mano sulla coscienza qualcuno se la mette o no?? questo è uno schiaffo a chi l’acqua non la puo avere, è uno schiaffo ad un bambino assetato in Africa, è uno schiaffo a noi stessi! SI INTERVENGA per modificare questi zampilli e mettere i rubinetti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: