LA SETTIMANA SANTA RUVESE PRESENTI A VALLADOLID CON UNO SCATTO DI VINCENZO PAPARELLA

I Riti della Settimana Santa pugliese, con il suo patrimonio di suggestioni sacre, tradizioni e cultura, approda in Spagna, a Valladolid dal 15 al 24 marzo. Una mostra racconto dei riti di Molfetta, Bitonto, Taranto, Pulsano, Ruvo di Puglia, Noicattaro, Troia, Francavilla Fontana, Gallipoli, Vico del Gargano, San Marco in Lamis, Corato, Valenzano e Canosa di Puglia.

Protagonista la nostra Ruvo di Puglia e il simulacro de “Gli Otto Santi”, grazie allo scatto del fotografo Enzo Paparella che ha voluto immortalare il momento finale del corteo processionale.

“Momento topico per eccellenza – racconta Enzo Paparella – perché gli uomini, ovvero i portatori, sono oltremodo prostrati dalla prova fisica ed emotiva sostenuta durante tutta la notte in giro per le vie della città storica. La foto raccoglie in un unicum il senso di appartenenza di una comunità. Sebbene per l’intera notte il simulacro è oggetto di attenzione da parte di migliaia di persone, è in questi istanti finali che il senso collettivo della fede si concretizza. Ne deriva perciò la difficoltà emotiva e tecnica di inquadrare in un unico scenario il senso delle cose. La marea di gente, che in religioso silenzio osserva le fasi finali del corteo, quasi a rappresentare un letto di fiori in omaggio al Cristo Deposto”.

Un’immagine a tratti mistica, che richiama e racchiude tutto il credo che avvolge il corteo processionale nella notte del mercoledì santo in cui a portare il “peso della Croce” sono gli uomini portatori, con il camice bianco, anticipati dai Confratelli in mantellina porpora, quasi immobili in ossequio al Cristo.

“Vorrei ringraziare – conclude il fotografo ruvese – il dott. Pasquale De Palo, che in qualità di Ass. alla cultura inserì la nostra città e i Riti della Settimana Santa nel programma regionale ormai di rilevanza internazionale; Gaetano Armenio, Project Manager della Settimana Santa in Puglia per aver preferito e selezionato la mia professionalità”.

Il progetto itinerante, successivamente, volerà dalla Spagna sino in Puglia a Bitonto, Molfetta, Vico del Gargano e Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: