Home Sport La Ruvese vince 4-2 sul campo della Virtus Mola

La Ruvese vince 4-2 sul campo della Virtus Mola

70

Torna alla vittoria la compagine nerazzurra dopo le due sconfitte consecutive e rimane al terzo posto in classifica a -1 dal secondo tempo.

Sul campo Tonino Rana di Bari Carbonara i nerazzurri va in scena un primo tempo equilibrato con la Ruvese che fa la partita e la Virtus Mola pronta a colpire in contropiede. Nei primi 15’ minuti la Ruvese sfiora il vantaggio in due occasioni con Pellegrini, al 20’ i padroni di casa passano in vantaggio con un gran goal di Grieco che al volo dal limite dell’area trova l’angolino alle spalle di De Noia. La reazione della Ruvese non si fa attendere e al 25’ Pellegrini viene steso in area di rigore. Dal dischetto si presenta Ndongo Ndzinga che realizza la rete dell’1-1 con il quale si conclude il primo tempo.

Nella ripresa la Ruvese sembra cambiare di passo e comincia a spingere alla ricerca del goal del vantaggio e quest’ultimo arriva al 55’ minuto con Pellegrini bravo ad inserirsi e a realizzare la rete del 1-2. La partita sembra sotto controllo per la Ruvese ma i padroni di casa al 70’ trovano in maniera incredibile il pareggio da centrocampo Ferrino rinvia il pallone che complice il vento sorprende De Noia portando il risultato sul 2-2. Ci pensa però ancora Pellegrini al 77’ minuto a riportare i nerazzurri in vantaggio con un tiro da fuori area che sorprende il portiere molese portando il risultato sul 2-3. Al 85’ minuto arriva il sigillo sulla vittoria della Ruvese con Rutigliani che conclude una serie di batti e ribatti in area molese insaccando la rete del 2-4 con il quale si conclude la gara.

Prossimo impegno per la Ruvese in casa domenica 17 marzo alle ore 14.30 sul green del Campo Comunale di Ruvo di Puglia ospite di turno il Castellana.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome