LA CASA DI RIPOSO “M.M. SPADA” ALLE PRESE CON LA BUROCRAZIA. IL SINDACO: “SPERO SI POSSA APRIRE QUANTO PRIMA”

Non è ancora scoccata l’ora della riapertura della casa di riposo “M. M. Spada”. Dal taglio del nastro a oggi passi avanti ne sono stati compiuti, ma la sostanza non è cambiata, con il plesso ristrutturato, assegnato, ma non ancora utilizzato dai cittadini.

Incalzato dalle domande, sulla questione è intervenuto il sindaco Pasquale Chieco: “Purtroppo siamo ancora alle prese con le autorizzazioni della Asl per l’apertura della ASL. Mai mi sarei aspettato, per un ente pubblico quale siamo, una trafila così lunga di documenti e ispezioni e richieste di integrazione“.

Arriverà il momento dell’apertura? Il primo cittadino non ha dubbi: “Spero davvero che siamo giunti alla fine e che si possa aprire quanto prima. Non vedo l’ora di mettere a disposizione dei nostri cittadini questa bellissima struttura“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: