Attualità

LA “BIODIVERSITA’ NEL PIATTO” PROMOSSA DAL PARCO DELL’ALTA MURGIA

Questo il titolo della giornata aperta al pubblico e dedicata alla biodiversità agraria organizzata dall’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia a chiusura delle attività del progetto SaVeGraINPuglia finanziato con fondi PSR 2014-2020, finalizzato al recupero, caratterizzazione, conservazione e valorizzazione di cultivar di leguminose e cereali antichi ed in via di estinzione.
L’evento è diviso in due fasi, la prima si svolgerà nella mattinata di mercoledì 1 febbraio, presso l’Istituto di Istruzione Secondaria “Michele De Nora” di Altamura e vedrà coinvolti gli studenti di alcune classi dello stesso istituto ed alcune massaie del Parco, in un certamen culinario durante il quale le ricette ed i procedimenti di cottura innovativi sfideranno la tradizione. La competizione una vera e propria “Generation Match” vedrà coinvolte quattro squadre dell’una e dell’altra categoria nella preparazione di piatti a base di legumi e cereali, un’attenta giuria composta di esperti del settore, decreterà il vincitore a cui verrà assegnato il premio “SaVeGraINPuglia”, un oggetto dell’artigianato locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!