IN MIGLIAIA A BARI PER LA “RACE FOR THE CURE”. NUTRITA LA PARTECIPAZIONE RUVESE

Edizione barese da record per la “Race for the cure. I partecipanti alla maratona in rosa hanno superato i 16mila partecipanti. E’ una manifestazione nazionale organizzata dalla Susan G. Komen Italia per combattere i tumori al seno. È stato Drame Fousseni a tagliare il traguardo per primo, scendendo sotto il tetto dei 15 minuti. Seguito a ruota da Vito Sardella, runner storico della manifestazione, e Michele Vino. Per le donne a salire sul podio sono state Viola Cristiana, Mariangela Ceglie e Pina Fornarelli. La vincitrice delle donne in rosa è stata Carla Totorizzo, seguita da Assunta Zonno e Rosalia Colabufo.

Ma a vincere sono stati tutti coloro che hanno partecipato. L’obiettivo è quello di promuovere la prevenzione e la lotta contro le malattie al femminile.

Un fiume in rosa che ha visto la nutrita partecipazione della delegazione ruvese. Presente anche l’assessora ai servizi sociali Monica Montaruli, accanto a coloro che hanno promosso nella nostra città l’iniziativa, ovvero Angela Sorice e Laura Caldarola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: