Home Sport Il Lazio è indigesto per la Tecnoswitch

Il Lazio è indigesto per la Tecnoswitch

165

Il Lazio è indigesto per la Tecnoswitch che perde malamente anche a Valmontone. Non inganni il punteggio finale, la vittoria dei locali è meritata. Senza Bonfiglio e Razic infortunati, l’approccio al match dei ruvesi è horror. A complicare la vita ai biancoazzurri anche i falli loro fischiati che limitano le soluzioni a coach Patella. Nella serata in cui domina Bisconti, la Tecnoswitch prova a rientrare, ma le sue velleità vengono spente o dai propri errori o dalla precisione dell’ottimo Caridà. Bertocco in evidenza per i ruvesi che ora dovranno dare il massimo in casa contro Formia sabato alle 18.

Valmontone – Tecnoswitch Ruvo 78-67

Valmontone: Scodavolpe 3, Bonessio 3, Casale 10, Bisconti 16, Caridà 21, Cavallo 10, Di Poce 5, Santini 7, Ugolini 3, Misolic, Pedà n.e.. Coach Righetti
Ruvo: Ochoa 10, Di Salvia, Laquintana 18, Poli n.e., Bini 8, Ippedico 1, Bertocco 16, Dell’Uomo 8, Barnaba n.e., De Leone 6. Coach Patella
Arbitri: Giandante di Siena e Fabbri di Cecina
Parziali: 20-12, 39-26, 62-48
Uscito per 5 falli: Cavallo (V)
Fallo tecnico a Ochoa

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome