I VIGILI SEQUESTRANO MACCHINETTE PER SCOMMETTERE NEL CENTRO STORICO

Nel pomeriggio di ieri agenti della Polizia Municipale di Ruvo di Puglia hanno sequestrato, presso un locale del centro storico, apparecchi per scommesse risultati abusivi. Il gestore dell’esercizio era infatti privo delle necessarie autorizzazioni questorili per l’esercizio dell’attività di scommesse on line. Nell’esercizio anche minori intenti a scommettere. Il titolare dell’esercizio rischia ora pesantissime sanzioni penali e amministrative.

Ringrazio ancora una volta i nostri vigili urbani – ha detto il sindaco Pasquale Chieco – per il loro impegno nel presidio e nel controllo del nostro territorio. In particolare li ringrazio per avere difeso con la loro azione il futuro di alcuni dei nostri ragazzi, che in questa vicenda sono la mia principale preoccupazione. Questo episodio di solitudine e di disorientamento giovanile mi rafforza nell’intento di proseguire il lavoro di questa amministrazione nel campo della prevenzione della devianza minorile. In questi giorni ci saranno importanti novità legislative nel contrasto alla ludopatia: garantisco l’impegno massimo di questa amministrazione su questo fronte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: