Home Attualità E’ TEMPO DI SALDI

E’ TEMPO DI SALDI

442

E’ tempo di saldi!


Come ogni anni grande interesse per i consumatori che, grazie ai “Saldi Autunno – Inverno”, potranno rinnovare il proprio guardaroba, e non solo, a prezzi ridotti.

Secondo i pronostici, ogni famiglia spenderebbe circa 324 euro.

Il web non dovrebbe farla da padrone: si pensa che solo il 17% si affiderà al web per i propri acquisti. Il 33% della spesa totale, invece,  avverrà infatti in una grande catena o in negozi brandizzati, il 28% dei clienti si recherà in negozi indipendenti, e il 22% sceglierà l’outlet.

Con l’arrivo dei saldi 2020 Confcommercio ha voluto ricordare le regole fondamentali da seguire per non incorrere in truffe: innanzitutto i cambi degli articoli acquistati restano a discrezione dell’esercente, tranne nei casi in cui il prodotto mostri difetti o non sia conforme. Nel caso in cui nessuna delle due proposte sia fattibile, il commerciante dovrà provvedere alla diminuzione del prezzo o alla restituzione totale dei soldi spesi.

Non vi è alcun obbligo di far provare un capo prima dell’acquisto. Anche in questo caso può decidere l’esercente.

Per quanto riguarda i pagamenti, le carte di credito e i bancomat devono per legge essere accettati nei negozi.

I prodotti in saldo devono essere di carattere stagionale e avere un buono sconto, inoltre non è vietato proporre capi degli anni passati.

Non si transige invece sull’indicazione del prezzo e dello sconto effettuato: infatti il negoziante ha l’obbligo di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

Inoltre, nel caso in cui si dovesse acquistare online si consiglia di controllare l’affidabilità del sito, l’utilizzo di connessioni protette e il protocollo delle pagine web che deve essere Https.

Non ci resta che augurarvi buon…saldi!

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome