Home Punti di vista CORREVA L’ANNO 2016: INAUGURATE PIAZZA MATTEOTTI E PIAZZA CAVALLOTTI

CORREVA L’ANNO 2016: INAUGURATE PIAZZA MATTEOTTI E PIAZZA CAVALLOTTI

738

Era il 20 marzo 2016 quando, nella domenica delle Palme, un emozionato Vito Ottombrini, allora Sindaco di Ruvo di Puglia, riconsegnava ufficialmente ai ruvesi Piazza Matteotti e Piazza Cavallotti.

Il progetto di riqualificazione di Piazza Matteotti, in particolare, è stato, e per certi versi continua ancora ad esserlo, al centro di una mai sopita diatriba tra chi, in un’ottica innovativa, si è sempre mostrato favorevole dell’esecuzione dei lavori e chi, invece, in nome della tradizione, ha manifestato il proprio scetticismo e la propria ostilità al rifacimento di “Piazza Castello”.

Ad ogni modo, il 20 marzo 2016 è la data in cui ai cittadini viene finalmente presentata la nuova “Piazza Matteotti”, la cui antica rotonda, da sempre punto di ritrovo per i ruvesi, ha ceduto il passo alla lucente pietra bianca di Apricena che riveste l’intera superficie di 7000 mq.

All’inaugurazione, che si svolge in una soleggiata domenica primaverile, vi presenziano oltre alla Vicesindaca Caterina Montaruli, agli Assessori e all’architetta che ha diretto i lavori, Maria Antonietta Curci, anche i titolari delle ditte che hanno eseguito gli stessi.

Dopo la benedizione di entrambi i siti e la Santa Messa celebrata all’interno della chiesa del SS. Redentore, segue, poi, la cerimonia civile. Il Sindaco Ottombrini, prima di tagliare il nastro tricolore tra le due piazze, non nasconde il proprio entusiasmo “Ho firmato in calce una pagina della storia ruvese!”. Il complesso bandistico “Basilio Giandonato” chiude i festeggiamenti facendo risuonare l’Inno di Mameli tra i presenti.

Il progetto di riqualificazione, tra polemiche e apprezzamenti, ha segnato, ad ogni modo, una nuova pagina urbanistica della nostra città!

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome