Sport

CONTINUA A DIFFONDERSI IL “CREDO” RUGBISTICO

Consueto viaggio settimanale nel mondo del Rugby Corato, squadra nella quale militano diversi ruvesi.

Giornata da ricordare per il rugby coratino: dopo quattro mesi di allenamenti, venerdì scorso ha esordito la squadra Under14. Sul campo “Fanelli” di Orta Nova i ragazzi allenati da Cataldo Piccolomo sono scesi in campo contro i pari età della squadra di casa.
Nella formazione iniziale Piccolomo schierava: in mischia Nicholas Marzano, Giovanni Battista, Davide Quercia, Antonio Bove, Pasquale Lamarca, Paolo Di Gioia e, sulla tre quarti: Paolo Scarpa, Christian Quercia, Riccardo Cimadomo, Carlo Marchese, Leonardo Saragaglia, Francesco Gallo, Davide Scaringella.
Tra le fila coratine c’erano ben cinque atleti di ritorno dal precedente fine settimana passato a Roma al Torneo “Caligiuri”, tra le fila della selezione regionale. A inizio gara il bagaglio di esperienza sembrava essere stato trasmesso rapidamente al resto della squadra.
In un debutto tanto atteso il Corato era avanzante, sia palla in mano, con la mischia e la coppia di centri attaccando la linea del vantaggio, sia in difesa, dove si è segnalato l’estremo Scaringella con due placcaggi puntuali nelle due occasioni in cui gli avversari hanno oltrepassato la prima linea di difesa dei coratini.
In meta per i coratini: Scaringella, Marchese, Quercia D., Saragaglia, Cimadomo e Di Gioia.
I coratini hanno potuto assaporare tutte le caratteristiche di una partita vera: il contatto fisico, il fango e la gioia della meta marcata attraverso la cooperazione della squadra.
Ora nelle prossime settimane proseguiranno gli allenamenti: sia in vista delle prossime partite, sia con l’arrivo di nuovi ragazzi che si stanno affacciando al campo di allenamento della parrocchia Sacra Famiglia (il giovedì dalle 18.30 e il sabato dalle 16.30) dopo aver scoperto il rugby attraverso le giornate dimostrative a scuola. Infatti in queste due settimane gli istruttori della ASD Rugby Corato stanno tenendo delle ore di promozione del gioco alla Scuola “Giovanni XXIII” durante le ore di educazione fisica.
Questa domenica 19 febbraio dalle 12.30 per i ragazzi della Squadra Under14 sarà possibile assistere alla partita dei più grandi: la Under18 del Rugby Corato gioca in casa contro l’Oppido.
Occasione in cui i ragazzi allenati da Coach Strippoli potranno inseguire la prima vittoria casalinga della storia del Rugby Corato, infatti al momento le uniche due vittorie sono maturate entrambe in trasferta, al tempo stesso i gli Under18 potranno essere d’esempio per i ragazzi della Under14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!