"CAPATOSTA" – Il C.R.E.S.T. ti accompagna all'Inferno

Venerdì 23 ottobre alle ore 20,30 presso il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia è stata inaugurata la stagione di prosa con la piece “Capatosta”, a cura del Teatro C.R.E.S.T., scritta da Gaetano Colella, regia di Enrico Messina, con Gaetano Colella e Andrea Simonetti.
Un pubblico non troppo numeroso ma molto partecipe ha visto materializzarsi le nebbie, i fumi ed i vapori “du stabilment”, dell’acciaieria più famosa d’Europa, dell’Ilva.
“1600° ci sono. Vieni…ti accompagno all’Inferno”
I fumi ed i vapori portati in scena non sono solo quelli fisici, visibili da chiunque abbia attraversato Taranto, città la cui storia ed il cui destino sono indissolubilmente uniti a quelli dello stabilimento.
Sono i fumi del cuore a materializzarsi negli occhi di Gaetano, operaio da 20 anni, che ha visto i suoi colleghi morire per l’acciaio, morire nell’acciaio. Sono i vapori del dolore a prender forma nelle parole di Adalberto, giovane matricola al suo primo giorno di lavoro nell’Ilva, e che per l’Ilva ha perso suo padre corroso da un male incurabile, lo stesso male che ha consumato le energie di molti altri lavoratori dello stabilimento e di centinaia di cittadini di Taranto.
È Adalberto il vero protagonista della storia. È lui Capatosta. Rappresenta l’utopica follia di chi, ancora giovane, crede di poter salvare il mondo.
“Capatosta” è una profonda riflessione sui temi scottanti delle morti sul lavoro, dell’impotenza della classe operaia, del sentimento di dolore condiviso dall’intera popolazione tarantina. Lacrime e rabbia conducono al buio ed al silenzio, ultimo eroico gesto di chi, testardo, riesce infine a zittire il ghigno dell’acciaieria.
Consigliato a chi ancora crede nell’enorme forza comunicativa del teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: