AHI TECNOSWITCH: ADESSO BISOGNA RIBALTARE LA SERIE

Semaforo rosso per la Tecnoswitch nella prima gara della serie play-off con la Raggisolaris Faenza. Ruvesi che nell’ultimo quarto subiscono un parziale di 14-27 che cambia l’inerzia della serata. Colpo d’occhio straordinario dei tifosi ruvesi che tornano a casa con la consapevolezza che la serie è ancora lunga. Il “mago” Vico la risolve con tre triple consecutive che danno la possibilità alla squadra emiliana di tornare a casa con il bottino pieno. Ruvo deve subito recuperare le energie e capire che non può soffrire a rimbalzo così tanto (45-34 il computo complessivo dei rimbalzi. Eppure la partita era cominciata benissimo per i biancoazzurri subito avanti 17-10, +7 che dà l’energia giusta ai presenti. Ma l’ingresso di Aromando cambia volto alla gara. Il n. 16 emiliano fa 15 punti e 13 rimbalzi nei suoi primi 21’ in campo, dati statistici che la dicono lunga sulla sofferenza dei ruvesi nel pitturato. Si va avanti a strappi con un parziale di Faenza di 16-4 che a cavallo dei due quarti ribalta la situazione (35-39 al 23’). Tecnoswitch che prova a stare unita e compatta, difende forte ma si ritrova sotto di otto lunghezze. Negli ultimi 5’ di terzo quarto è Hidalgo a prendere per mano i ruvesi trascinati dal pubblico locale. Si va all’ultimo duello sul parziale di 55-53. I ruvesi lottano e cambiano passo portandosi sul +7 grazie alle magie di Mastroianni e Merletto. Gara finita? Neanche a dirlo: dal perimetro è grande gioia per gli ospiti che infilano due bombe con Molinaro e quattro con Vico. Per Ruvo è la resa. Finisce 69-80 con la consapevolezza per i ruvesi che se vogliono cambiare l’inerzia della partita devono partire dalla difesa.

Tecnoswitch Ruvo – Raggisolaris Faenza 69-80

(21 – 16, 35 – 35, 55 – 53)

Tecnoswitch Ruvo: Hidalgo 9, Ciribeni 6, Mastroianni 15, Monina, Merletto 15, Lurini, Cantagalli 13, Cassar 7, Bartolozzi 4, Markovic n.e., Sbaragli n.e.. Coach Ponticiello

Raggisolaris Faenza: Poggi 14, Reale 3, Petrucci 2, Siberna 7, Molinaro 12, Mazzagatti n.e., Ballabio 4, Aromando 15, Vico 23, Cortecchia n.e.. Coach Garelli

Arbitri: Andrea Zancolò di Casarsa (Pn) e Marco Zuccolo di Pordenone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: