Home Politica VISITA DI PAPA FRANCESCO. I CONSIGLIERI DI CENTRO-DESTRA: “NELLA COMUNITA’ DI DON...

VISITA DI PAPA FRANCESCO. I CONSIGLIERI DI CENTRO-DESTRA: “NELLA COMUNITA’ DI DON TONINO, LE VOSTRE PRIORITA’ SONO ALTRE”

839

I consiglieri comunali di opposizione contestano apertamente la scelta dell’amministrazione comunale di non chiudere scuole e uffici nella giornata di venerdì 20 aprile.

“A noi – scrivono i consiglieri – preme guardare e osservare la questione da un altro punto di vista: quello della gente comune, quello della gente di Ruvo che si sente comunità unica e indissolubile con le altre che compongono la Diocesi di Molfetta, Ruvo, Terlizzi e Giovinazzo. Diocesi legata per sempre alla figura di Don Tonino”.

E più che sull’ordinanza sì, ordinanza no, – proseguono – ci sconcerta che nella fredda nota inviata ai “Dirigenti Scolastici” della nostra città non una parola è stata detta sul vero motivo per cui il Santo Padre, per la prima volta, ha deciso di incontrare la Comunità di Don Tonino. Caro Sindaco, Caro Assessore, il Santo Padre non verrà a Molfetta “per visitare la città” come avete riportato in modo asettico, in quella nota/invito“.

Evidentemente e palesemente, le vostre visioni e le vostre priorità sono altre“, ribadiscono i consiglieri: “Capiamo che siete corpo estraneo a questi temi, ma avremmo preferito che, tra i vari progetti in itinere con gli Istituti Scolastici Ruvesi, vedi manifestazioni per mafie, immigrati e altro, sarebbe stato opportuno organizzare in tempo utile una presenza massiccia di tutte le scuole ruvesi a questo unico e importantissimo evento, per garantire ai bambini e agli studenti di Ruvo e a tutti i loro educatori, insieme alle famiglie che ne avevano la possibilità, di partecipare a questo momento di preghiera che rimarrà sicuramente nella storia della nostra città e nella Diocesi e nella memoria di tutti noi“.

 

LEAVE A REPLY

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome