Home Attualità VACCINI, SALGONO A 2.474.965 LE SOMMINISTRAZIONI

VACCINI, SALGONO A 2.474.965 LE SOMMINISTRAZIONI

99

Sono 2.474.965 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 93.1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 2.657.035).

Da oggi sono iniziate le vaccinazioni degli adolescenti fragili tra 12 e 15 anni di età, tramite le reti ospedaliere e di cura. Domani sabato 5 giugno dalle ore 14.00 si aprono le prenotazioni per le classi di età 1987-1991 tramite i canali del sito lapugliativaccina.regione.puglia.it, con le farmacie del sistema FarmaCup e attraverso il n. verde 800713931 (Lun-Sab 8-20)

ASL BARI

Proseguono le vaccinazioni dei maturandi in dirittura di arrivo nei centri della ASL di Bari. Oggi in hub Fiera hanno ricevuto la prima dose di vaccino gli studenti degli istituti Majorana, Calamandrei, De Lilla, Cittadella della formazione e Nobel.

Vaccinatori al lavoro anche per continuare le somministrazioni in favore delle fasce di età previste dal piano strategico regionale: a poche ore dalla apertura delle prenotazioni per gli under 40 che sono finora 23.585, sono cominciate già oggi in alcuni Hub le vaccinazioni per i piu giovani.

Intanto è già tutto pronto per iniziare domani la campagna di immunizzazione in favore dei ragazzi 12-15 anni fragili in cura presso il centro di epilessia dell’Ospedale San Paolo di Bari e il centro Colli della Neuropsichiatria infantile di Bari.

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate nei punti vaccino aziendali 10.446 dosi, di cui 7.124 prime dosi e 3.322 seconde, comprese 1.727 riservate a soggetti vulnerabili per patologia.

Soltanto nell’hub Fiera sono state effettuate ieri 1046 somministrazioni e altre 1.987 a cura dei medici di Medicina generale che stanno proseguendo la campagna vaccinale per i soggetti fragili. Finora il 46 per cento della popolazione generale residente in provincia di Bari ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

POLICLINICO BARI

Sono partite oggi al Policlinico di Bari le vaccinazioni anti Covid dei piccoli pazienti di età compresa tra i 12 e i 15 anni. Negli ambulatori allestiti all’interno dell’ospedale hanno ricevuto la somministrazione del vaccino Pfizer-Biontech i ragazzi in cura presso l’unità operativa di Oncoematologia pediatrica e i rispettivi nuclei familiari.

A eseguire le vaccinazioni è stata una equipe medica multidisciplinare che ha messo insieme i professionisti di Igiene e gli specialisti di Oncoematologia. Subito dopo l’ok alle vaccinazioni degli adolescenti da parte di Aifa, la control room dell’azienda ospedaliero-universitaria aveva provveduto ad acquisire dai reparti gli elenchi dei bambini e dei ragazzi in cura presso le strutture. Ieri, a seguito delle circolari nazionale e regionale che hanno autorizzato la somministrazione, sono state chiamate e convocate le famiglie dei piccoli fragili.

Per garantire la protezione completa dal virus è stato vaccinato tutto il nucleo familiare: genitori, fratelli o sorelle dai 12 anni in su, caregiver. Le vaccinazioni proseguiranno nei prossimi giorni negli ambulatori vaccinali  allestiti nell’ospedale Giovanni XXIII o nelle unità operative a indirizzo pediatrico del Policlinico di Bari in ambiente protetto.

Si andrà avanti con i pazienti tra i 12 e i 15 anni affetti da malattie metaboliche, neurologiche, immunologiche e con i piccoli in cura presso le unità di Pediatria, Neuropsichiatria infantile, Cardiologia. In tutto circa 500 i fragili tra i 12 e i 15 anni seguiti dai centri specialistici dell’azienda Policlinico e che saranno convocati per ricevere la dose.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome