Vaccini: in ospedale Bari primi richiami, “un sollievo”

Al Policlinico di Bari oggi sono stati convocati per il richiamo vaccinale, a distanza di 21 giorni dalla prima dose somministrata il 27 dicembre, oltre 30 operatori sanitari dei reparti in prima linea nella lotta al Covid19. “Un grande sollievo, anche se ancora a metà.

L’incubo finirà completamente solo quando tutti saranno vaccinati”, ha commentato la specializzanda Lucilla Crudele, che oggi ha ricevuto la seconda dose dopo la rianimatrice Lidia Dalfino, coordinatrice della terapia intensiva Covid, e l’infermiera Anna Ventrella.

“Non mi pare vero – ha aggiunto la dottoressa Dalfino subito dopo l’iniezione – la cosa più importante di questa giornata è che abbiamo fatto un passo avanti per il contenimento della pandemia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: